FITNESS FEMMINILE

Il sistema di allenamento scientifico

FITNESS FEMMINILE

IL SISTEMA DI ALLENAMENTO SCIENTIFICO

I 3 PRINCIPI FONDAMENTALI PER OTTENERE UN CORPO D’ACCIAIO

tutto quello che devi sapere prima di iniziare ad allenarti in palestra!

Ciao!

Il mio nome è Ivan, sono un autore, un allenatore e un imprenditore e se stai leggendo questo articolo probabilmente conosci la mia pagina Facebook o forse hai letto uno dei miei libri.

Se non sai nulla di me, lasciami dire allora che mi occupo di FitnessFemminile e delle strategie più veloci ed efficaci per permettere ad ogni ragazza del pianeta di ottenere il fisico dei propri sogni.

Interagisco con decine di migliaia di donne ogni giorno, attraverso la pagina Facebook di FitnessFemminile… e la domanda che mi viene posta più spesso è:

 

“Ivan, non ho nessun tipo di esperienza né nell’allenamento né nella dieta. Voglio mettermi in forma, ma non ho idea di cosa fare.

Da cosa è necessario iniziare?”.

 

Il mio primo impulso, quando una lettrice di Fitness Femminile mi pone una domanda simile, è quella di invitarla a leggere il mio libro Fitness Femminile: Come Allenarsi in Modo Scientifico, al cui interno troverai la risposta sia a questa domanda che a molte altre.

Mi rendo conto però che non tutte le ragazze hanno abbastanza motivazione e forza di volontà, per lo meno all’inizio, per dedicarsi immediatamente alla lettura di un libro sul Fitness Femminile. Ecco perché sto scrivendo questo articolo, per aiutarti nei primi passi del tuo percorso.

Perchè in fondo, che cosa cerchiamo tutti? Una strategia chiara, precisa ed efficace, riguardo a ciò che è necessario fare per ottenere un fisico d’acciaio. Vuoi trasformare il tuo corpo ma non sai da dove iniziare? Bene, ecco a te la risposta!

Prima di spiegarti i tre principi fondamentali necessari ad ottenere un corpo d’acciaio, lasciami fare una doverosa premessa: questo articolo sarà lungo e denso di informazioni, e con tutta probabilità dovrai rileggerlo un paio di volte per afferrare completamente questi concetti.

Per cui mettiti comoda e leggi tutto con attenzione!

 

 

PRINCIPIO N°1: L’EQUILIBRIO METABOLICO

 

Parliamoci chiaro, noi due non ci conosciamo. Non so quasi nulla di te che leggi quest’articolo, né la tua età, né il tuo livello di Fitness, né il tuo punto di partenza a livello fisico. Ma posso supporre che quasi sicuramente o sei una ragazza particolarmente magra che vuole aumentare la propria muscolatura, oppure sei una ragazza in sovrappeso che vuole perdere i propri chili di troppo.

Bene, ti dico fin da subito che questo articolo si rivolge alle ragazze in sovrappeso che vogliono perdere i propri chili di troppo. Se sei una ragazza molto magra che non mette peso nemmeno mangiando tanto, la soluzione è molto più semplice: ti basta incrementare la quantità di cibo che mangi (cibo sano ovviamente) ed allenarti con i pesi con costanza! Leggi il libro L’Arte del Conteggio dei Macros e impara a capire esattamente a quante calorie mantieni stabile il peso e a quante calorie puoi aumentarlo o perderlo.

Al contrario, se sei una ragazza in carne che non perde peso nemmeno mangiando poco, voglio dirti la grande verità scientifica che sta dietro alla tua mancata perdita di peso: nessuna dieta al mondo ti darà mai il risultato che desideri, se prima non comprendi esattamente a quanto ammonta il tuo equilibrio metabolico!

Partiamo da un presupposto: non tutte le persone sono uguali. Ci sono ragazze che pur mangiando 3000 calorie al giorno non mettono un etto e sono magre come un chiodo, e ce ne sono altre che mangiando 1300 calorie al giorno e sgarrando raramente, ingrassano con estrema facilità.

Qualcuno ti dirà che questo è dovuto al funzionamento della tua tiroide, altri diranno che è dovuto alla tua efficienza mitocondriale ed alla capacità del tuo corpo di bruciare il grasso in eccesso invece che immagazzinarlo, mentre qualcuno ancora dirà che dipende dal tuo stile di vita e da quanto sei dinamica e attiva fisicamente… è tutto vero. Ma la cosa che devi comprendere, è che tutti questi fattori sono sotto il tuo controllo.

 

  • Puoi migliorare il funzionamento della tua tiroide
  • Puoi incrementare la tua efficienza mitocondriale
  • Puoi aumentare la dinamicità del tuo stile di vita

 

Migliorando tutti questi fattori, otterrai un equilibrio metabolico più alto e quindi un metabolismo più veloce!

Come premessa fondamentale, la cosa da dire è che l’equilibro metabolico di alcune persone è incredibilmente alto, ed è questa la ragione per la quale non ingrassano nemmeno mangiando tantissime calorie al giorno, mentre l’equilibrio metabolico di altre persone è terribilmente basso, ed è per questo che pur mangiando pochissimo e vivendo praticamente sempre a dieta, sono particolarmente soggette a mettere peso.

Quante volte ti è capitato di pensare: “Non mangio quasi nulla eppure ingrasso facilmente. Mentre le mie amiche possono sgarrare tutte le volte che vogliono, e sono sempre magre”?

 

 

La ragione è esattamente questa: alcuni individui hanno un equilibrio metabolico molto alto mentre altri ne hanno uno molto basso. Qualcuno ingrassa con poco e qualcun altro nemmeno se mangia carovane di cibo! Quando vuoi approfondire questo discorso e capire tutti i fattori che governano il funzionamento del tuo metabolismo e tutti i modi per incrementarlo, leggi i libri Come Allenarsi in Modo Scientifico e L’Arte del Conteggio dei Macros.

Tornando a noi… non fraintendermi, non ti sto giustificando! Se hai molti chili in eccesso, è quasi sicuramente perché per un periodo della tua vita hai mangiato tanto in modo incontrollato, senza scegliere gli alimenti giusti e senza fare la giusta attività fisica. Se non hai il fisico d’acciaio che desideri, è perché non hai mai messo abbastanza energie nel tuo sogno di ottenere un fisico d’acciaio!

Ma ora sei qui per cambiare giusto? Per trasformarti, migliorare ed ottenere il corpo che meriti.

Per cui ti dirò esattamente che cosa devi fare!

Guarda questa dieta:

  • 200 grammi di albume (90 kcal) oppure 180 grammi di yogurt greco magro (90 kcal) oppure 150 grammi di yogurt intero (90 kcal)
  • 50 grammi di avena (180 kcal) oppure 90 grammi di crusca di frumento (180 kcal) oppure 50 grammi di muesli (180 kcal)
  • Una mela (circa 70 kcal) oppure una banana (80 kcal)
  • 4 frollini enerzona (105 kcal)
  • 150 grammi di carne bianca magra (165 kcal)
  • 50 grammi di riso integrale / pasta di farro / kamut / grano saraceno (170 kcal)
  • 150 grammi di insalata verde (20 kcal)
  • Un cucchiaio di olio d’oliva spremuto a freddo (110 kcal)
  • 30 grammi di affettato magro (45 kcal) oppure 40 grammi di fiocchi di latte (50 kcal)
  • 90 grammi di pane integrale (210 kcal)
  • 60 grammi di riso integrale / pasta di farro / kamut / grano saraceno (200 kcal)
  • 120 grammi di salmone (200 kcal) oppure 120 grammi di sgombro (200 kcal) oppure 130 grammi di tonno (200 kcal) oppure 170 grammi di pesce spada (200 kcal)
  • 250 grammi di verdura (30 kcal)
  • Un cucchiaio di olio d’oliva spremuto a freddo (110 kcal)
  • 4 frollini enerzona (105 kcal)

NB: Il pranzo e la cena possono essere invertiti

 

Questa è una dieta da 1800 calorie giornaliere.

Come vedi, a fianco di ogni alimento sono indicate le calorie che quello stesso alimento possiede, e questo ti permetterà di sostituire alcuni alimenti (se ad esempio sei vegana e non mangi carne o se hai delle intolleranze particolari) con alimenti a te più congeniali dallo stesso valore calorico.

La cosa fondamentale è attenerti all’introito calorico giornaliero che dovrà essere, caloria più, caloria meno, di 1800 calorie al giorno.

Se vuoi fare delle sostituzioni (cambiando ad esempio i quattro frollini Enerzona da 105 calorie) puoi andare sul sito www.calorie.it e capire quale alimento sano ha lo stesso valore calorico, come ad esempio 200 grammi di Yogurt Greco allo 0% di grassi (100 calorie), oppure puoi leggere il libro L’Arte del Conteggio dei Macros e imparare le metodiche che i professionisti usano per controllare il peso.

Ora… cerchiamo di capire: perché ti sto dando gratuitamente una dieta che un nutrizionista ti venderebbe a caro prezzo?

Perché voglio REALMENTE aiutarti a scoprire qual è il tuo Equilibrio Metabolico!

Voglio permetterti di capire una volta per tutte, se il tuo metabolismo funziona bene (e quindi brucia tante calorie senza immagazzinarle sotto forma di grasso) oppure se funziona male e ti porta ad ingrassare facilmente. È questo il punto di partenza prima di iniziare qualsiasi dieta!

 

COME CALCOLARE L’EQUILIBRIO METABOLICO?

Segui la dieta da 1800 calorie per 7 giorni e monitora questi due fattori:

  • Il tuo senso di fame: se seguendo la dieta da 1800 calorie al giorno hai molta fame significa che molto probabilmente, il tuo equilibrio metabolico è più alto.
  • Il tuo peso sulla bilancia: se mangiando 1800 calorie al giorno perdi peso, allora il tuo equilibrio metabolico è senza dubbio più alto.

 

Al contrario: se seguendo la dieta da 1800 calorie non hai per niente fame, ed anzi devi sforzarti per finire tutte le porzioni, allora il tuo equilibrio metabolico è molto probabilmente basso.

Se mangiando 1800 calorie al giorno, nell’arco di una settimana, il tuo peso sulla bilancia è aumentato di almeno un kg. Allora senza ombra di dubbio, il tuo equilibrio metabolico è basso.

Ripeto: Verifica questi dati per 7 giorni, annotando su un diario il tuo peso, misurato al mattino appena sveglia, a stomaco vuoto.

  • Se mangiando 1800 calorie il tuo peso aumenta, significa che il tuo metabolismo è basso.
  • Se mangiando 1800 calorie il tuo peso diminuisce, significa che il tuo metabolismo è alto.
  • Se mangiando 1800 calorie al giorno il tuo peso rimane stabile, allora il tuo equilibrio metabolico è esattamente di 1800 calorie al giorno.

 

Tieni presente inoltre che piccole variazioni di peso sono assolutamente normali, e che dovrai considerare solo variazioni di peso al di sopra e al di sotto di un kg.

 

Perché è importante capire se il tuo equilibrio metabolico è al di sopra o al di sotto di 1800 calorie giornaliere?

 

Perché tanto più il tuo equilibrio metabolico è alto, e tanto più avrai:

  • La possibilità di sgarrare, ogni tanto, senza aumentare di peso
  • La possibilità di mangiare tanto senza ingrassare
  • La possibilità di metterti a dieta e perdere peso velocemente
  • La possibilità di spaziare tra tanti alimenti, senza dover mangiare sempre e solo cibi a bassa densità energetica.

Se infatti vuoi perdere qualche chilo e metterti a dieta, ma il tuo equilibrio metabolico è al di sotto di 1800 calorie giornaliere (tradotto: se mangiando 1800 calorie al giorno sei ingrassata), allora hai assolutamente bisogno di leggere i miei libri, perché al suo interno troverai in tutto e per tutto, la teoria e la pratica di come si effettua in modo efficace il Reset Metabolico.

 

 

Se al contrario, mangiando 1800 calorie al giorno hai perso peso, significa che il tuo equilibrio metabolico è superiore a 1800 calorie giornaliere. Il che è positivo, perché un metabolismo già alto, ti può permettere sia di mangiare tanto, che di metterti a dieta (se ne hai bisogno) fin da subito, per perdere immediatamente il tuo grasso in eccesso.

Riassumo questo punto perché voglio che ti sia assolutamente chiaro:

A – Se il tuo equilibrio metabolico è inferiore a 1800 calorie al giorno, hai bisogno di un Reset Metabolico. Il Modus Operandi è contenuto qui. Compra il libro, studialo e applica alla perfezione tutto quello che trovi al suo interno. Sono sicuro al 100% che rimarrai stupita da quello che potrai conquistare dopo averlo letto.

B – Se il tuo equilibrio metabolico è superiore a 1800 calorie al giorno, allora hai un metabolismo sufficientemente potente da permetterti di metterti a dieta fin da subito e perdere peso. Per cui puoi (a seconda dei tuoi gusti):

  • Rivolgerti a un nutrizionista e farti prescrivere una dieta adatta a te.
  • Acquistare i miei libri e utilizzare tutte le diete che sono contenute all’interno, sia per chi è onnivoro, sia per chi è vegetariano che per chi è vegan.
  • Approfondire da sola il concetto di densità energetica degli alimenti, e creare da sola la tua dieta ideale.

Prima di decidere il da farsi, segui la dieta da 1800 calorie giornaliere per 7 giorni, e annota sul tuo diario se il tuo peso sulla bilancia è aumentato o diminuito.

Se è aumentato, hai bisogno di un Reset Metabolico.

Se è diminuito, rallegrati, perché significa che hai già un buon equilibrio metabolico (tieni presente comunque, che con un Reset Metabolico come spiegato nel mio libro, potresti portare il tuo equilibrio metabolico al di sopra di 2500-3000 calorie giornaliere).

Tutto chiaro? La scoperta dell’equilibrio metabolico è davvero fondamentale!

Nota bene: sono moltissime le ragazze che mi chiedono: “Ivan, ma fare il Reset Metabolico per incrementare la potenza del mio metabolismo, equivale a mangiare di più giusto? E se mangio di più, non perderò peso per qualche mese, è corretto?”.

 

È assolutamente corretto. Il Reset Metabolico infatti equivale ad una fase di costruzione metabolica, che viene effettuata incrementando in modo molto preciso e sistematico, il numero di calorie assunte ogni giorno. Il dimagrimento infatti può avvenire solamente quando il tuo metabolismo funziona in modo ottimale, altrimenti anche la dieta ipocalorica più rigida del mondo, non ti porterà a perdere peso.

Considera inoltre che, se il tuo obiettivo è quello di ottenere un fisico Fitness, allora l’idea di stare a dieta ipocalorica mangiando pochissime calorie per perdere peso, è davvero pessima. Tu vuoi costruire muscolatura, e per costruire muscolatura, hai bisogno di calorie e macronutrienti.

 

 

Il Reset Metabolico ti permetterà di incrementare la tua potenza metabolica e mangiare di più senza ingrassare, e sarà esattamente ciò di cui avrai bisogno per avere energia finalizzata ad allenarti tanto e a costruire muscoli d’acciaio. Non dimenticare questo punto: l’alimentazione è la chiave di volta che fa la differenza tra un fisico da 10 e lode ed un fisico pessimo.

Per allenarti bene hai bisogno di mangiare bene, scegliendo gli alimenti migliori, a bassa densità energetica e ricchi di micronutrienti, che andranno a nutrire i tuoi muscoli e a supportare le tue ore di allenamento fondamentali per eliminare il tuo grasso corporeo.

Se speri di ottenere un fisico d’acciaio applicando quelle rovinose diete che molti nutrizionisti fanno, da 1000 calorie giornaliere, non ci riuscirai mai. Le diete ipocaloriche rigide (al di sotto delle 1200 calorie giornaliere) servono soltanto in alcuni periodi dell’anno e per pochissime settimane, per arrivare al massimo livello di definizione muscolare possibile.

Quando vorrai approfondire questo discorso, nel mio libro troverai ogni risposta!

Bene, quanto detto sopra riguarda il primo principio fondamentale per ottenere un corpo d’acciaio: la conoscenza dell’equilibrio metabolico.

Ora voglio parlarti del secondo principio…

 

PRINCIPIO N°2: L’ALLENAMENTO CON I PESI

 

Sentiamo continuamente la frase “L’attività fisica fa bene ed aiuta ad ottenere un corpo forte, bello e sano”, il che è assolutamente vero. Ma nessuno ci dice mai quale attività fisica è veramente efficace per ottenere un corpo forte, bello e sano, e quale invece non solo non è ottimale, ma è addirittura deleteria dal punto di vista della costruzione di massa muscolare.

Ragioniamo per un attimo su questa parola: DIMAGRIRE. Che cosa significa?

Dimagrire significa diminuire la percentuale di massa grassa contenuta nel tuo corpo, a prescindere della diminuzione del tuo peso corporeo. Il tuo organismo infatti, è costituito sia da massa magra (organi, ossa, massa muscolare) sia da massa grassa (il tessuto adiposo).

Ad un’alta percentuale di massa grassa, è connessa una bassa aspettativa di vita, un’alta probabilità di sviluppare patologie tumorali, sindrome metabolica e problemi cardio-circolatori. Al contrario, ad una bassa percentuale di massa grassa, è connessa un’alta aspettativa di vita ed un livello di salute nettamente superiore.

Cerca di afferrare questo punto: puoi dimagrire o ingrassare anche se il tuo peso sulla bilancia non cambia di una virgola.

Se pesi 60 kg, puoi essere sia muscolosa come una Fitness Model che in carne come una sedentaria. Eppure il tuo peso sulla bilancia sarà comunque di 60 kg: ma 60 chili di muscoli e 60 kg di grasso non sono la stessa cosa ed hanno un impatto estetico TOTALMENTE DIFFERENTE.

Longevità, forza, bellezza. Vuoi tutto questo? Bene, devi essere magra, ma non confondere la parola magra con leggera. Puoi essere leggera e grassa, oppure relativamente pesante e magra. Tutto dipende dalla tua percentuale di massa grassa e non da quanto pesi sulla bilancia!

È chiaro quindi che piuttosto che chiederti “quale attività può permettermi di perdere peso sulla bilancia?”, dovresti chiederti “quale attività può permettermi di aumentare la mia massa muscolare e diminuire il mio grasso corporeo?”. È questa la domanda che devi farti, non come perdere peso sulla bilancia.

Posso suggerirti almeno 3 modi di perdere il 10% del tuo peso sulla bilancia in meno di 10 giorni, ma questo non significa che sarai diventata più magra! Semplicemente, avrai eliminato buona parte dell’acqua e dello zucchero che sono contenuti nel tuo corpo (e che ovviamente pesano).

Che cosa vuoi dunque? Vuoi sembrare più magra da vestita ed essere quella che gli americani chiamano una skinny fat, oppure vuoi incrementare la tua massa muscolare e diminuire il grasso corporeo, per ottenere un fisico davvero impressionante dal punto di vista estetico?

Se è questo che vuoi, allora sappi che l’attività fisica che devi abbinare alla tua alimentazione ottimale, è l’allenamento con i pesi, e non l’allenamento cardiovascolare!

Non è sufficiente che il peso sulla bilancia scenda! Perché il peso corporeo può scendere anche se i muscoli spariscono e la massa grassa rimane invariata! La cosa fondamentale è che il peso scenda, e che la perdita di peso, sia totalmente a carico del grasso e per niente dei muscoli! Lo ripeto: devi perdere grasso, non muscoli!

Altrimenti ti ritroverai in uno stato di forma addirittura peggiore di quanto hai iniziato a stare a dieta e ad allenarti! E credimi, avendo lavorato in palestra per 15 anni, di persone che allenandosi male e stando a dieta in modo sbagliato sono realmente peggiorate, ne ho viste tante!

Tu non vuoi fare tanta fatica per ritrovarti ad un punto peggiore di quello di partenza, giusto?

Ora… ascoltami bene, quale attività fisica permette di perdere grasso e salvaguardare (o aumentare) la massa muscolare? Solo ed esclusivamente l’allenamento con i pesi! È chiaro dunque che se ti iscrivi in palestra e gli istruttori di sala ti mettono ore e ore sul tapis roulant, dicendoti che quello è il miglior modo per perdere il grasso, c’è SERIAMENTE qualcosa che non va!

Non devi fare CARDIO, devi fare PESI!

Devi fare pesi: anche se la tua massa grassa è alta, anche se non ti sei mai allenata prima e anche se il tuo nutrizionista ti ha detto che è opportuno che tu faccia cardio senza fare pesi! L’unica eccezione a questo discorso, è per quelle persone che soffrono di qualche patologia cardiovascolare, per le quali un certo tipo di allenamento non è corretto. Se non è stato il tuo cardiologo quindi a sconsigliarti l’allenamento con i pesi, allora non hai nessuna scusa.

Questa è una regola aurea fondamentale! L’allenamento con i pesi deve occupare almeno il 70% del tempo che dedichi all’attività fisica. Il cardio può essere fatto solo sotto forma di circuito ad alta intensità (HIIT).

Per quale ragione sto affermando che non devi fare cardio ma esclusivamente allenamento con i pesi?

Perché nel DNA umano, i geni che inducono il corpo a conservare e sviluppare la massa muscolare, vengono disattivati dall’attività cardiovascolare e attivati dall’allenamento con i pesi. Se fai endurance, il corpo perde si peso, ma perde soprattutto massa muscolare! Al contrario, se ti alleni con i pesi, il corpo si preoccupa di aumentare la muscolatura e diminuire il grasso corporeo!

Che cosa intendo per attività cardio? Da evitare!

  • La corsa sul tapis roulant
  • La corsa all’aperto
  • Le ore passate sulla cyclette
  • Le ore passate sul Cross, sul Wave e sullo Step
  • Tutto quello che puoi fare per lungo tempo e con pesi leggeri (al di fuori che fare una rilassante passeggiata in riva al mare o in mezzo alla natura)

Che cosa intendo per allenamento con i pesi e per allenamento ad alta intensità? Da praticare!

  • Il Body Building
  • I circuiti HIIT
  • Il PowerLifting
  • Il Cross-Fit
  • L’allenamento funzionale
  • Le arti marziali come il jiu-jitsu brasiliano e le MMA
  • I corsi di Fitness in cui si utilizzano pesi consistenti e si utilizzano le metodiche dei circuiti HIIT

Le estenuanti sedute di endurance in cui un istruttore ti obbliga a passare un’ora sulla cyclette o sul tapis roulant, mentre lui va a parlare con la ragazza più bella della palestra, devono essere bandite dalla tua routine di allenamento! Anche se hai appena messo piede in palestra e anche se hai molti chili di sovrappeso da perdere!

Soprattutto se hai molti chili di sovrappeso da perdere, quello che devi fare è mangiare bene per molti mesi e allenarti tanto (riposando adeguatamente e sposando uno stile di vita Fitness), ed è in questo modo che otterrai un corpo diametralmente opposto a quello che hai ora, e non andrai incontro a fenomeni di svuotamento cutaneo che troppo spesso vediamo segnare i corpi di ex obesi!

Ho sentito davvero decine di volte la frase: “Ivan, mi sono allenata per mesi, mangiando quasi nulla e passando ore e ore sul tapis roulant… e pur avendo perso 20 kg, ora mi vedo peggio di prima perché la mia pelle si è svuotata e non ho altro modo di migliorare questa situazione se non con un intervento chirurgico”!

Per cui ascoltami bene: adotta una dieta adatta ad uno stile di vita Fitness (vedi il primo principio) e allenati con i pesi, per riempire i tessuti di nuova massa muscolare e per non far sì che la tua pelle si svuoti troppo velocemente!

Lo ripeto un’ultima volta per toglierti qualsiasi dubbio: se l’istruttore di sala della tua palestra, o il tuo nutrizionista, o un tuo amico, ti hanno detto che per dimagrire devi fare cardio e che i pesi dovrai iniziare a farli solo una volta che sarai dimagrita, perfetto, perché ti hanno detto una ca**ata colossale!

L’allenamento con i pesi va fatto soprattutto in dieta ipocalorica (quando vuoi dimagrire), perché ha un effetto protettivo verso la muscolatura. Se non ti alleni con i pesi, oltre a perdere grasso, perderai prima di tutto anche molta massa muscolare. Il che peggiorerà drasticamente sia il tuo aspetto fisico, che la potenza metabolica del tuo corpo!

È tutto chiaro?

  • Per prima cosa devi capire qual è il tuo equilibrio metabolico per comprendere quanto è potente il tuo metabolismo.
  • Secondariamente, devi iscriverti in palestra (scegliendo tra le attività che ti ho detto) ed iniziare ad allenarti in modo adeguato!

 

 

Vorrei spiegarti per filo e per segno come allenarti con i pesi (dal punto di vista del Body Building e dei circuiti HIIT) ma mi è impossibile farlo senza mostrarti dei video tutorial di ogni esercizio.

Ed è questa la ragione per la quale, insieme all’acquisto del libro Fitness Femminile: Come Allenarsi in Modo Scientifico otterrai anche le credenziali di accesso per un’area riservata, contenente decine di video come questo, su ogni esercizio e su ogni tematica possibile che riguarda il Fitness Femminile!

 

Ed ora, dulcis in fundo…

 

PRINCIPIO N° 3: PER ASPERA AD ASTRA

 

Per Aspera ad Astra, o per dirlo in italiano: la via che porta a ciò che è eccelso, è costellata di ostacoli.

Tradotto: vuoi ottenere un fisico d’acciaio? Bene, preparati dunque, perché la strada verso la realizzazione del tuo obiettivo, non sarà tutta in discesa!

In ogni cammino che si rispetti esistono degli ostacoli, ed ogni guerriero nella propria vita, incontra dei momenti di sconforto in cui è normale pensare di voler mollare tutto e arrendersi.

Se il tuo sogno è quello di trasformare totalmente il tuo corpo, allora sei una guerriera che si sta preparando a fare la guerra alla propria natura pigra, demotivata e sedentaria.

Non pensare a chi sei oggi, pensa a ciò che sarai diventata tra un anno!

Non c’è nulla di male se in qualche momento sentirai di non essere abbastanza forte, tenace e motivata per riuscire nell’obiettivo che ti sei prefissata! Non c’è nulla di male! Sei umana! Quello che voglio dirti è … resisti!

Sei una guerriera, per cui non ti arrenderai!

La differenza tra chi ce la fa e chi non ce la fa, sta proprio nell’alzarsi da terra ogni volta che si cade! Potrai cadere mille volte, ma se ti alzerai mille volte più una, non c’è nessun problema!

Ora preparati perché con la lettura di questo articolo hai fatto il primo passo verso la costruzione di una strategia efficace per ottenere un fisico d’acciaio.

Ora non devi far altro che sorridere e metterti in gioco, con la mente già pronta verso tutte le difficoltà che incontrerai sul tuo cammino, ma l’entusiasmo di chi sa che anche di fronte a problemi apparentemente insormontabili, ce la farà!

Se vuoi il mio aiuto per restare focalizzata sul tuo obiettivo, iscriviti qui, è totalmente gratuito e cambierà completamente la tua forma mentale.

Se invece vuoi una spinta un po’ più forte per passare dalla teoria alla pratica, visita questa pagina ed entra a far parte del challenge Fitness più potente del mondo.

In bocca al lupo!

 

Ciao!

 

Ivan Orizio

222 Commenti

  1. Fausta

    Ciao Ivan ho letto tutto d’un fiato l articolo,anche se già a conoscenza del tutto x merito tuo e di Max❤. Ed alla fine occhi lucidi..si perché di ostacoli ne ho incontrato parecchi da quando ho iniziato,e ammetto che a volte mi demotivo ma per fortuna ci sei tu Ivan con le tue email con i tuoi articoli con i tuoi post e le risposte. Nel profondo so di essere una guerriera e un giorno anche il mio fisico si arrenderà a questa verità e ne sarà lo specchio con l immagine di un corpo d acciaio!!💪💪 GRAZIE

    Rispondi
    • Ivan

      Grande Fausta! Continua così!

      Rispondi
      • Ivana

        Ciao Ivan come posso fare per acquistare il tuo libro

        Rispondi
          • Martina

            Ciao Ivan, leggendo questo interessante articolo sono comunque un po’ scettica ad acquistare il libro e ora ti spiego perchè…
            credo di avere il “problema” inverso di molte donne, ho 22 anni e peso 50 kg, sono molto magra e mangio come se fossi due persone in una =). Frequento la palestra da 3 anni facendo corsi di corpo libero e step e altro non faccio che scendere di peso da 58 kg che ero 3 anni fa, vedendo solo un impercettibile aumento di massa muscolare.
            Non mi è mai importato del chilo più chilo meno, se mi metto in movimento è perchè mi sento meglio. Ora però mi vedo troppo magra, e vorrei il fisico wow di cui tu parli… capisco dal principio che devo cambiare tipo di allenamento, voglio anche seguire una dieta ma in questo libro quanto è la parte che può essere dedicata al mio caso?
            Sicuramente non è del reset che ho bisogno, devo ridurmi a “studiare” per costruirmi una mia dieta?
            Ci sono consigli diretti anche per me? perchè vedo che comunque il discorso sia incentrato molto su chi vuole perdere massa grassa.. io credo di essere allo step successivo. Mi affido ad un consiglio sincero.

          • Staff Fitness Femminile

            Ciao Martina,
            Il libro è la soluzione, sia per chi deve perdere massa grassa, sia per chi deve aumentare la massa magra. Il reset serve per entrambi i casi, inoltre è indicato come settare i macronutrienti, i quali probabilmente non sono regolati come bisognerebbe nel tuo caso.

        • isabella

          ivan acquistai il libro qualche giorno prima della morte di Max…ero in Croazia a Spalato ma il libro non ė mai arrivato…

          Rispondi
          • Ivan

            Ciao Isabella, hai fatto bene a dirmelo, scusa per il ritardo nella risposta.

            Scrivi immediatamente a tutorfitnessfemminile@gmail.com che te ne mandiamo un altro oggi. Grazie e ciao

            Ivan

      • Maria

        Vorrei acquistare il libro come faccio?

        Rispondi
        • Ivan

          Ciao Maria, dallo Shop, qui.

          Ciao 😉

          Ivan

          Rispondi
    • Marialuisa

      Domani iniziò ad allenarmi….ho corso un sacco ma senza risultati!!!ma secondo te si può fare anche a casa ….con i giusti pesi…..a me nn piace la palestra!!!

      Rispondi
      • Ivan

        A casa Marialuisa, con un bilanciere acquistato su Amazon a 50 euro. E un paio di pesi.

        Rispondi
    • Paola

      Ciao ho da perdere 3 kg con dieta metabolica e 2 allenamenti settimanali puo andare bene ?

      Rispondi
      • Staff Fitness Femminile

        Ciao Paola,
        leggi questo articolo 🙂

        Rispondi
        • Chiara

          Ciao Ivan, scusami se scrivo qui ma non riesco a crear un mio profilo iscrivendomi qui . Io ho il problema delle culotte di cheval da qualche mese ed essendo una persona che ha sempre fatto palestra piscina e danza non ho mai avuto questo tipo di problema .
          Ipotizzo che sia dovuto al fatto che non faccio così tanto sport come prima da due tre anni ormai , ma nonostante questo seguo un’alimentazione corretta quindi non sono molto tonica come prima ma in forma .
          Un anno fa sono andata a Londra a lavorar come cameriera e sono vistosamente dimagrita di 5 chili in pochissimo tempo e non mangiavo quasi mai perché purtroppo non avevo tempo ed essendo intollerante al lattosio dovevo evitare molte cose a lavoro.
          Te La faccio breve , anche lì avevo zero culotte de cheval. A gennaio da qualche mese mi sono ritrasferita in Italia con il mio ragazzo ed ho fatto una. Vita molto sedentaria fino a due mesi fa , ho mangiato molto ed ero ingrassata di 5-6 chili . Da due mesi mi sono rimessa a dieta con il regime alimentare sano e ti andando in piscina una volta a settimana e a correre due volte e faccio esercizi da sola a casa per il sedere ogni giorno (con un giorno di intervallo) perché Le culotte de cheval ci sono non se ne vanno e non avendole mai avute non le sopporto ma non so come attaccarle per far sì che spariscano. Spero in un tuo aiuto grazie .

          Rispondi
          • Staff Fitness Femminile

            Ciao Chiara 🙂
            Non esiste il dimagrimento localizzato. Se quello è il tuo punto debole, sarà l’ultimo ad andarsene. Ti consiglio di iniziare a seguire i protocolli di allenamento e l’alimentazione con il conteggio dei macros. Se non hai già i prodotti, li trovi qui

  2. sara

    Ciao Ivan😖,io ci metto tanta volonta’ mi sforzo tanto,ma poi quando capisco che nn riesco nel mio obbiettivo ,mi sento in un vicolo cieco……perdonami ,ma io nn so conteggiare i macros.…se puoi aiutami. ..grazie

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Sara,

      non è così fondamentale conteggiare i macros, ti basta mangiare alimenti a bassa densità energetica.

      Comunque per farti un esempio:

      un etto di pollo contiene 22 grammi di proteine, 3 di grassi e 0 di carboidrati.

      Se vuoi capire quante calorie ha (quindi partendo dai macros, arrivi alle calorie), moltiplica 22 grammi di proteine per 4 (perché ogni grammo di proteine ha 4 kcal), i 3 grammi di grassi per 9 (perché ogni grammo di grasso ha 9 kcal) e i carboidrati per 4 (i carboidrati come i grassi hanno 4 kcal per grammo).

      Questo ti permette di creare una dieta dicendo ad esempio:

      “voglio mangiare 2 grammi di proteine per kg di peso corporeo (quindi se pesi 60, sono 120 grammi di proteine, che equivalgono a quasi 6 etti di pollo), 4 grammi di carboidrati (cioè 240 grammi, per chi pesa 60. Che sono circa 2 etti di riso + della frutta) e 0.8 grammi di grassi (cioè 50 grammi di grassi, equivalenti a un paio di cucchiai d’olio e della frutta secca).

      E’ un discorso complesso Sara, non è sicuramente adatto ad una neofita e non è questo il punto da cui partire 😀 rilassati, allenati e mangia bene.

      Rispondi
  3. Mariella

    Sono stata rapita da questo articolo. Letto tutto d’un fiato ed era proprio quello di cui avevo bisogno. Sono molto giù in questo periodo perché ho interrotto la palestra ed ho preso 6 kili in 8 mesi e mi sento molto demotovata. E più sto giù ..più mangio .. voglio ritrovare la forza di rimettermi un forma e di piacermi e di acquisire più autostima …grazie Ivan

    Rispondi
    • Ivan

      Tranquilla Mariella, 6 kg sono davvero pochi!

      Allenandoti un po’ e mangiando bene, li perderai in un attimo!

      Stai su e sorridi, non identificarti con la te stessa dei momenti bui, combatti e risplendi! 😉 ciao

      Rispondi
  4. Lorena

    Ciao Ivan io seguo questa pagina da quando c’era Max e ricevo gia’ le nwes letter non ho preso il libro perché non ho post pay spero che un giorno arrivi in edicola… io faccio pesi 3 volte a settimana però adoro fare step coreografico… devo perdere ancora una decina di kg ne ho persi 25 in due anni secondo te fare step 2 volte a settimana è tanto controproducente? 🙁

    Rispondi
    • Ivan

      No Lorena, se ti piace fallo.

      Semplicemente limiterà un po’ l’accumulo di massa muscolare. Ma non devi fare le gare, quindi se ti diverti, fallo senza problemi 😉

      Rispondi
  5. Elisa

    Fantastico Ivan!chiaro ed esauriente come sempre, grazie anche alle tue email incoraggianti!è un periodo in cui non riesco fare niente e sgarro in continuazione…ma ho rideciso di prendere la mia vita in mano e grazie a te e lo staff ho punti fermi su cui ripartire!grandi!

    Rispondi
    • Ivan

      Dacci dentro Elisa! 😉

      Rispondi
  6. Giorgia

    Ciao Ivan. Riguardo al programma Athena,è possibile iniziarlo anche se non ho ancora il libro? Mi è arrivata la tua mail che inizierai a breve.

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Giorgia, il programma Athena ha tutto un periodo di selezione davvero lungo 😀

      Rispondi
      • Giorgia

        Meglio per me 😉 e un’ultima cosa. Dovendomi solo asciugare e non perdere dei chili,mi consigli comunque di farlo? Sono combattuta tra digiuno e sfida. 😒

        Rispondi
  7. Martina

    Ciao ivan non ho capito se dobbiamo iniziare questa dieta di 1800 perché io sono al terzo giorno di dieta di 1500 e stamattina quasi un kg in più 😩😩😩continuo per questa settimana e vediamo cosa succede o scendo?

    Rispondi
    • Ivan

      Se sei a 1500 e hai già messo un kg Martina, scendi a 1400 😀

      Rispondi
      • Martina

        Scendo giâ da oggi? E per quanto tempo seguo quella da 1400? Vorrei salire almeno fino a febbraio per poi fare definizione….come dici tu

        Rispondi
        • Ivan

          Si Martina, devi salire con le calorie, ma non col peso. Per cui se a 1400 sei stabile col peso, per almeno una settimana, poi alza di 50 kcal come spiegato nel libro.

          Rispondi
  8. Francesca

    Ciao Ivan , grazie per questo articolo super motivante- finalmente oggi è arrivato il libro e non vedo l ora di iniziare a leggerlo !
    Volevo chiederti , non ho mai seguito diete, a parte per qualche settimana o contato calorie o macros , mi alleno 6 volte la settimana pesi / HIIT/ calisthenics e non mi lamento del mio livello di fitness , l unico vero problema è che il mio peso non varia da molti mesi ormai ( vorrei aumentare- , peso 46 kg ! Per 1,58 cm ) e mi vedo muscolosa si ma troppo magra – con cosa mi consigli di iniziare in quanto a diete?
    Grazie mille 👍

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Francesca, prova a seguire una settimana da 1800 calorie e cerca di capire se ti fanno mettere peso o perderlo.

      Se te lo fanno perdere, sali a 2000 (aumentando il riso integrale e i carboidrati).

      Continua così finché non trovi la quantità di cibo e calorie necessarie al tuo corpo, per mettere peso 😉 questo potrebbe voler dire, dover mangiare molto.

      Rispondi
  9. Maria Logiudice

    Ciao Ivan,
    ho acquistato il libro e non vedo l’ora di riceverlo! Intanto, lunedì, ho iniziato sia il reset metabolico che l’allenamento con il potenziamento della tecnica. Ho due dubbi al momento: se per qualche motivo (magari un calcolo errato) dovessi raggiungere l’introito calorico giornaliero ma con macro diversi da quelli previsti (ad esempio: eccedo con le proteine ma ho ancora carbo a disposizione), come procedo? Raggiungo comunque l’apporto di carboidrati o guardo le calorie? L’altro dubbio riguarda l’allenamento: mi alleno a casa ma, avendo anche una lat machine, posso combinare gli esercizi con la scheda prevista per la palestra?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Maria, ad un certo punto nel protocollo di potenziamento della tecnica ci sono le trazioni e il body row. Quindi potrai usare la lat machine.

      Riguardo ai macros e alle calorie, guarda le calorie della giornata 😉

      Rispondi
    • Wanda

      A breve comprero’ i libri, speroci siano nei negozi

      Rispondi
      • Ivan

        Ciao Wanda, no sono disponibili solo qui Shop

        Ciao

        Ivan

        Rispondi
  10. Rossela

    Ciao Ivan in questa settimana sono venuta a conoscenza di questa pagina e del libro che hai scritto con Max. Comprerò il libro appena possibile. Avrei una domanda da farti, è possibile cominciare questo programma in qualunque mese oppure poiché ci sono fasi da seguire in certi mesi. Forse è una domanda un po’ senza senso. Fammi sapere.😊

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Rossela, è possibile iniziarlo in qualsiasi mese tranquilla. Quando lo inizi dimmelo (sulla pagina Facebook) e ti consiglio da dove partire.

      Rispondi
  11. Enza Baldone

    Ciao Ivan, faccio addominali 3 volte a settimana, seguo un circuito addominali, ma il mio addome soprattutto nella zona bassa nn è ben sodo, dove sbaglio?cosa posso fare?premetto di avere avuto 2 gravidanze,sarà questo?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Enza, la definizione addominale è tutta dieta, non esercizio.

      Non è tanto come li alleni, quanto più come mangi 😉

      Rispondi
      • Stefania

        Ciao Ivan. Nel tuo libro c’è scritto cosa mangiare per avere addominali ben definiti? Vorrei fare

        Rispondi
        • Stefania

          Scusa erroneamente è partito il msg prima di concluderlo. Vorrei fare la settimana che tu consigli per calcolare l’equilibrio metabolico, ma ho un po’ paura visto che ci ho messo quasi un anno per perdere 4 kg! Ti ringrazio

          Rispondi
        • Staff Fitness Femminile

          Ciao Stefania,
          Il libro “l’arte del conteggio dei macros” ti insegna a calcolare macros e calorie in base al tuo equilibrio metabolico ed al taglio che hai bisogno di fare per perdere massa grassa. Di conseguenza, sì, seguendo il cut a dovere, se sei anche geneticamente predisposta, puoi avere addominali definiti.

          Rispondi
  12. LUCIA

    Ciao Ivan, quando nell’articolo indichi le quantità di carne o pesce (es. 120gr, 150gr ecc) sono strettamente da rispettare o trattandosi di alimenti “magri” si possono anche superere i quantitativi (es 200-250gr)? Sono spesso fuori per lavoro o anche a casa mi è difficile fare porzioni così precise e “limitate” di carne o pesce. Ti pongonla stessa domanda anche per le verdure. Ho acquistato il libro e sono in attesa che arrivi. Grazie, ciao
    Lucia

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Lucia, se hai idea delle calorie, puoi aumentare i dosaggi ovviamente.

      Chiaramente, anziché 1800 calorie (alzando le proteine) diventeranno 1900 o 2000.

      Rispondi
    • Laila

      Ciao Ivan io ho 47 anni tre figli vado in palestra però faccio spinning due volte settimana a volte anche le maratone ma vorrei perfezionare il mio fisico , peso 57 kg alta 1,67 cosa mi consigli di fare ha vorrei anche comprare il tuo libro grazie attento risposta

      Rispondi
      • Staff Fitness Femminile

        Ciao Laila,
        leggi questo articolo, ti indicherà la strada da prendere sia per l’alimentazione che per l’allenamento.
        Per acquistare i prodotti invece devi accedere allo shop da qui

        Rispondi
  13. Anna

    Ciao Ivan,
    È da tre mesi che ho deciso di stravolgere il mio fisico e la mia vita. Ed ho già perso 11 kg.
    Faccio una dieta e anche palestra per tre giorni a settimana. Dall’ultima impedenziometria risulta che insieme a 3kg di grasso ho perso anche 450gr di muscolo.
    Il mio istruttore dice che è fisiologico che insieme al grasso vada via anche parte di muscolo e continua a deviare la mia proposta di cambiare tipo di allenamento. Faccio già pesi ma serie di 6esercizi diversi di 20 ripetizioni ognuno. Io vorrei fare un allenamento per mettere su massa muscolare con meno rip e più carico, ma lui lo ritiene “da maschi” e mi dice che più in la vedremo.
    In attesa del tuo libro, che procedo subito ad ordinare,ti chiedo?
    È giusto il suo discorso?
    Magari devo perdere ancora peso e poi fare massa?
    Ho letto molti articoli,ma soprattutto dopo aver letto il tuo, se anche il peso sulla bilancia sta scendendo, non sento di star andando nella direzione giusta.
    Grazie

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Anna, un po’ di massa muscolare, in ipocalorica, la perderai.

      Ma hai ragione tu, devi passare ad un allenamento “da maschi”, perché è quello che da migliori risultati sulla muscolatura (svilupparla e preservarla).

      Rispondi
  14. giulia

    Ciao Ivan ho iniziato il reset metabolico a 1500 kcal lunedì e stamattina (dopo 3 giorni di reset) peso un kg in meno…come mi devo comportare? Aumento le calorie o aspetto le 2 settimane per vedere cosa succede? Grazie mille della disponibilità!

    Rispondi
    • Ivan

      Aumenta di 100 Giulia

      Rispondi
      • Giulia

        Grazie mille ivan!!! 🙂

        Rispondi
  15. carla

    Ciao Ivan, ho il libro, l’ ho letto ma ancora non inizio il reset. Non so quale dieta scegliere, in quanto preferisco la colazione e gli spuntini delle diete vegetariane ed i pranzi e le cene di quelle onnivore. Ho letto che è preferibile non seguire pezzi dell una e dell altra per non alterare i macros. Vorrei costruire da sola una dieta ma non so come fare. C’è qualche app gratuita? Ho calcolato sia il Tdee (che non so se sia attendibile siccome è da un mese che non mi alleno a causa di un intervento ed il mio peso è calato. Credo di aver perso massa muscolare e tra l altro ho mangiato anche un po’ sporco) che la massima capacità metabolica, ma mi sono fermata lì. Per quanto riguarda l allenamento, la settimana prossima dovrei riprendere dopo questo mese di stop forzato. Come mi comporto? Riprendo la scheda del mio istruttore? sono un 3 anni consecutivi che frequento la sala attrezzi (già frequentata anche anni addietro) 3 volte a settimana. Grazie

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Carla, per la scheda, come vuoi, a seconda di come ti trovi con quella scheda che hai fatto fino ad ora. In alternativa nell’area riservata ce ne sono molte.

      Per il reset, puoi usare my fitness pal e valutare le calorie di quello che mangi.

      Rispondi
  16. Manuela

    Ciao Ivan,
    Bellissimo articolo! Vado da poco meno di un anno in palestra e seguendo queste regole, pur non avendo perso un etto (sono sempre 56 kg) il mio aspetto e la mia tonicità sono molto migliorati!
    Volevo chiederti una cosa, io oltre la palestra, amo correre e soprattutto andare in montain bike, come posso evitare di intaccare la massa muscolare pur inserendo queste attività? Il mio equilibrio metabolico è intorno alle 1900 kcal, sono alta 1,66 per 56 kg!
    Grazie Ivan, a breve compreró il libro😉

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Manuela, la mountain bike non è un grosso problema, dato che alterna fasi ad alta intensità (salite o discese) con fasi più blande.

      La corsa… andrebbe evitata 😀 o per lo meno trasformata in un HIIT (leggi l’articolo “La Bibbia dei Circuiti HIIT”).

      Rispondi
  17. stefania

    Ciao Ivan. Come può essere acquistato il libro?

    Rispondi
  18. NICOLETTA CANAREZZA

    ciaoIvan io ho avito 2 gravidanze e ora non sono grassa peso 46 kg e sono alta 1,80 vorrei mandare via la pancia floscia e i fianchetti e magari dare un tono di rassodamento anche alle cosce..lavoro tante ore e ho poco tempo per fare attività ma sicuramente con un aiuto da parte tua cioè un programma e una dieta chiara da seguire riuscirei sicuramente a fare qualcosa grazie mille

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Nicoletta, ti basta mangiare in modo pulito e allenarti.

      Scrivimi sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/FitnessFemminileItalia/ così ti consiglio il da farsi. Ma cerca di capire anche a che punto è il tuo equilibrio metabolico, come spiegato in questo articolo.

      Rispondi
  19. Lisa

    Ciao Ivan,
    dopo un paio delle tue mail mi sono convinta ad acquistare il tuo libro, non vedo l’ora di leggerlo! Prevedo già la difficoltà nel ritagliarmi i momenti per allenarmi e nel mantenere la motivazione nei periodi di stress ma sono motivata!! Mentre aspetto il libro sto spulciando gli articoli del sito e dopo aver letto questo mi sono chiesta…devo fare i 7 giorni a 1800 kcal o parto dal reset? Non sono sovrappeso…diciamo che starei meglio con qualche kg in meno, ma soprattutto vorrei avere un fisico muscoloso, sodo e sano!
    Grazie mille! E complimenti per la chiarezza degli articoli!

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Lisa, appena ti arriva il libro (o fin da ora, accededendo all’area riservata) puoi scoprire il tuo equilibrio metabolico.

      In ogni caso dovrai partire dal Reset (a meno che non hai un equilibrio metabolico già molto alto).

      Rispondi
  20. Giada

    Ciao Ivan,
    Ho visto per caso la tua pagina Fb e da qualche settimana non parlo che di te! Vorrei acquistare il tuo libro, ma prima ho una domanda da farti.. Io detesto la palestra (intendo come ambiente, nella mia città ce n’è una sola e per la gente che la frequenta non voglio saperne di iscrivermi). Parto da un buon livello fisico (pallavolo per più di 10 anni ora ahimè abbandonata) e da qualche anno frequento costantemente la piscina (3 volte la settimana) con corsi di Water Trekking e Water Bice. I muscoli si sono definiti molto (per me, poi penso che se mi vedessi tu ti metteresti a ridere!) soprattutto addominali e braccia, ma ho molti problemi nelle gambe (ritenzione idrica cronica e lavoro sedentario). Vorrei capire, posso continuare il tipo di attività che già faccio (magari aggiungendo le cavigliere con i pesi) e seguire il tuo metodo o sarebbe inutile?
    Sei un grande!
    Giada

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Giada 😉

      puoi aggiungere un paio di allenamenti a casa col bilanciere. Su Amazon o da Decathlon li trovi anche a 50 euro con un bel po’ di pesi. Così non devi andare in quella palestra.

      Rispondi
  21. Giulia

    Ciao Ivan sto seguendo le diete dell’area riservata ma non ho capito come fare le sostituzioni…nella tabelle delle sostituzioni c’è scritto che bisogna togliere tutta la verdura o frutta del pasto e sostituirla con i cibi elencati( quindi ad esempio se volessi togliere 200 g di finocchi e inserire le carote ne aggiungerei 120 g, giusto?)o altrimenti togliere 15 grammi di riso e inserire semrpe qualche alimento della tabella…è corretto così? Perché nel libro ho visto una dieta in cui al posto di 200 g di finocchi ci sono 200 g di carote ma così le calorie non salire nero troppo? Spero di essermi spiegata! Grazie mille ivan

    Rispondi
    • Ivan

      Come dicevo sulla pagina, la verdura non è il problema.

      Se oscillano di 20 calorie più o meno, è praticamente identico e il corpo non se ne accorge nemmeno 😉

      Rispondi
  22. serena

    Ciao Ivan.. io ho acquistato il libro e sto aspettando che mi arrivi.. ho una domanda xo.. il mio problema principale è l’alimentazione (io ho sempre fame) quindi vorrei perdere sei o sette kg. Invece x l’allenamento, mi segue un pt che mi fa una scheda ogni 2 mesi (faccio sala pesi), quando inizierò il tuo programma.. posso tenere la mia scheda come allenamento? Posso fartela vedere e mi dici se va bene? Grazie, Sere.

    Rispondi
    • Ivan

      Tienila senza problemi Serena, se è il tuo personal e ti trovi bene, non c’è nessun problema.

      Vedrai che col Reset mangerai tanto, tranquilla 😉

      Rispondi
  23. Nunzia

    Ciao Ivan! Non posso acquistare il tuo libro perche non ho poste pay! Potresti comunque aiutarmi ad effettuare il reset metabolico? Ovviamente so di avere un metabolismo molto molto lento.. Perche ho digiunato x parecchi anni..

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Nunzia, il reset metabolico va spiegato per filo e per segno e non ho modo di farlo se non attraverso il libro.

      Non è un processo semplice, dura molti mesi, ha molti se e ma. Quindi al di là di scrivere un altro libro, non so proprio come potertelo insegnare.

      Rispondi
  24. Beppe

    e’ valido anche per il sesso M??

    Rispondi
  25. Yorikzs

    Ivan ho dato un occhiata all area riservata come mi hai indicato rispetto hai 3600 a cui dovrei arrivare come massimo, essendo a dieta tra l’altro dopo una tradizionale nutriz.estremamente bassa che nn mi consentiva di allenarmi bene, ho provato a fare altro ma tendenzialmente sempre Low carb; comunque in media mi aggiro intorno alle 1500 Cal.

    Rispondi
    • Ivan

      Parti da 1500 col reset allora, e vai a salire come spiegato nell’area riservata 😉

      Rispondi
  26. Larissa

    Ciao Ivan, mi è arrivato ieri il tuo libro e mi ha davvero incuriosito.. Non vedo l’ora di cominciare! Io faccio parte proprio di quelle ragazze descritte nell’articolo che è perennemente a dieta e al primo sgarro lo mettono subito! Frequento la palestra ormai da qualche anno facendo hiit e crossfit, sono alta 1,70 e attualmente peso 61,5..ma non mi sento soddisfatta..a giugno per motivi personali sono dimagrita molto fino ad arrivare a 57kg ma solo perché non mangiavo quasi nulla e andavo in palestra tutti i giorni. Però mi piacevo , ero tonica e mi sentivo bene nel mio corpo. Ma logicamente appena ho ricominciato a mangiare sono ingrassata ma soprattutto ho accumulato grasso..secondo te da dove devo partire?? Voglio ritornare al fisico tonico che avevo ma in modo sano! Grazie mille!!!

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Larissa, calcola la tua capacità metabolica come spiegato nell’articolo e ancora meglio nell’area riservata del libro (qui sul sito, hai le password).

      Una volta capito quello, se mi scrivi sulla pagina Facebook (dove rispondo più velocemente) ti dirò il da farsi.

      Rispondi
  27. Sara

    Ciao Ivan,
    Ho acquistato il libro e vorrei perdere peso prima dell’estate quindi mi sembra tardi per il reset.. rieschio di arrivare ad agosto con ancora i chili da perdere giusto? Cosa mi consigli di fare?
    Grazie
    Sara

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Sara, guarda il post che ho appena pubblicato sulla pagina Facebook.

      Rispondi
  28. Antonella

    Ciao Ivan. Vi seguo da quest’estate, comprato il libro ma non ho ancora iniziato, ho sempre più o meno fatto attività fisica : corsa e spinning negli ultimi tre anni esercizi con i pesi a casa e da pochi mesi in palestra non eseguiti al meglio per via di una fastidiosa epicondilite che non riesco a curare (nonostante trattamento con fattori di crescita) . ho 54 anni e sicuramente la forte necessità di aumentare la massa muscolare x aumentare il metabolismo che ritengo basso per via dell’abitudine negli ultimi anni di seguire diete veloci, non sono obesa 62 kg Per 1.57 visto l’età ci può stare ma la menopausa con i suoi effetti mi terrorizza. Con fatica cerco di fare cmq attività almeno 4 gg a settimana considerato che il lavoro mi impegna tutti i giorni dalle 8 del mattino alle 6 di sera. . Consigli?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Antonella, prova a stabilire il tuo equilibrio metabolico come spiegato nell’articolo, usando la dieta da 1800 calorie per qualche giorno (puoi anche variare gli alimenti a condizione che rientri nel monte calorico).

      In questo modo saprai se hai un metabolismo alto oppure basso, e da lì ti darò un’idea del da farsi.

      Rispondi
  29. Valentina

    Ciao Ivan, trovo questo articolo molto interessante. Io sono magra e difficilmente ingrasso. però ho cosce e sedere con grasso. vorrei migliorare il mio fisico e mettere su massa muscolare senza esagerare. purtroppo non ho la possibilità di andare in palestra e non ho spazio a casa per le attrezzature. secondo te con esercizi tipo squat, affondi o alzate laterali con pesi leggeri non risolverei nulla? Grazie ciao Valentina

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Valentina, si, ma è meglio se prendi un bilanciere su Amazon (50 euro) e usi quello come sovraccarico negli esercizi che hai detto.

      Rispondi
  30. Giorgia Borea

    Ciao Ivan! Io sono una pallavolista che va anche in palestra per fare fit tonic e met. Ho solo un po’ di ansia nella dieta .. vorrei fare quella da 1800 che proponi per definire il metabolismo però non voglio manco ingrassare dovendo perdere almeno 10kg! È se ti mandassi ilmetabolismo basale definito dalla mia ultima nutrizionista? Che è di 1588 con fabbisogno di 2478
    Grazie

    Rispondi
    • Ivan

      Giorgia prova quella da 1800 e guarda cosa succede. Secondo la tua nutrizionista dovresti mangiarne 2500, il che vuol dire che in teoria (e probabilmente anche in pratica) a 1800 perderai sicuramente peso.

      Rispondi
      • Giorgia Borea

        Ho letto il tuo libro e sono decisa ad iniziare i tuoi schemi !
        L’unica cosa che mi scoccia adesso è fare una dieta di 1800 per definire il mio equilibrio metabolico .
        Io sono certa che di mio assumo troppe poche calorie sia per la mia stazza che per la mia muscolatura .
        Sarò intorno ai 1000 credo. Vorrei chiederti, dovendo perdere 10kg, essendo una ragazza che allena
        Tutti i giorni tranne il sabato , se posso iniziare con il reset metabolico o con L’intermittenza !
        Io sono 1,77 per 78 kg faccio pallavolo lunedi mercoledì giovedì e domenica(partita)
        E faccio palestra lunedì venerdì (fit tonic) martedì giovedì (met) e a volte walking il mercoledì .
        Sono lezioni tipo crossfit comunque non sono scemenze da step per signorine. Cosa mi consigli di fare? Vorrei iniziare il prima possibile a fare una dieta che mi faccia dimagrire e definire. Ma non so quale sia giusta secondo le tue valutazioni. Posso anche andare a fare la
        Visita medica dal nutrizionista se vuoi , per misurare la mia attuale massa magra e grassa . Dimmi tu
        Basta che iniziamo 🙂
        Grazie

        Rispondi
  31. Chantal

    Ciao Ivan complimenti per l’articolo è bellissimo e motiva un sacco!! Volevo kiederti io per ora nn riesco ad andare in palestra xke ho un piccolo di 18 mesi… facendo un allenamento a casa magari seguendo un app si possono ottenere risultati? Se si mi consiglieresti qualke app… (nn vedo l’ora d tornare in palestra!!) grazie mille!

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Chantal, nell’area riservata ci sono delle schede per home training (a casa) che usano tutte il bilanciere e il TRX.

      Di APP personalmente non ne ho mai usate (per i workout) perché ho sempre creato tutto da me.

      Ma sicuramente cercando ne troverai una 😉 oppure prendi il libro e dacci dentro col protocollo di allenamento!

      Rispondi
  32. laura

    Ciao Ivan,io pratico da 4 mesi corsi le mills 2 volte la settimana per 3 ore cc per volta,mangio sui 1200 calorie al giorno compreso pesce minestre verdure e l unico sfizio sono un bicchiere di vino la sera e una pizza al fine settimana e nonostante cio’ non si cala!Considera che ogni entrata in palestra consuma piu’ di 700 800 calorie .Devo mangiare di piu’?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Laura, si hai un metabolismo inchiodatissimo.

      Devi fare un Reset Metabolico.

      Prendi il libro, leggilo, e vedrai che applicando i principi del Reset non solo mangerai di più senza la paura di ingrassare, ma addirittura perderai peso.

      Garantito.

      Rispondi
  33. Federica

    Ciao Ivan! Allenandomi a casa, come posso sostituire trazioni e body row, non avendo la possibilità di avere a disposizione né TRX né sbarra? Ti ringrazio se vorrai rispondermi, e approfitto per farti mille complimenti per tutto quello che fai!

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Federica, puoi fare il Body Row sotto ad un tavolo 😉

      Non è il massimo della stabilità, ma per iniziare va bene.

      In alternativa prendi un TRX, da Decathlon credo non superino i 20 euro.

      Rispondi
  34. Barbara

    Ciao Ivan ho appena acquistato il libro ma ti seguo da tanto volevo porti un quesito io mi sono sempre allenata in palestra per un periodo anche. In la mia personal che è una campionessa BB e nn ti nego che in quel periodo stavo alla grande . Poi ho avuto problemi importanti e ho allentato. In lei ma mi sono allenata costantemente . Ultimamente faccio crossfit ma ho sempre in mente i risultati avuti con lei così gli ho chiesto se potevamo riprendere lei mi ha detto che avrei dovuto però mollare cross Xche incompatibile con l’altro lavoro . Ora leggendo il tuo protocollo hiit dove fralaltro specifichi che nnscende la massa muscolare mi accorgo che sono la base del cross tabata, amrap ECC ora sono confusa tu cosa ne pensi grazie barbara

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Barbara, capisco il tuo punto di vista integralista della tua istruttrice.

      Se è una body builder old school, disprezza tutto quello che non è direttamente collegato alla ricerca dell’ipertrofia (l’aumento della massa muscolare).

      Prova a convincerla 😉 male non ti farà né fare CrossFit né allenarti con lei.

      Rispondi
  35. Amy

    Ciao Ivan e grazie come sempre per i tuoi articoli. Io faccio 4 sedute di circuiti con pochissime pause coi pesi in sala alla settimana , della durata di 60/90 min. Ma adoro lo spinning. Pensi che 1 seduta a settim possa crearmi problemi ? Grazie !

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Amy, no.

      Più che lo spinning credo che il problema siano proprio le sedute a circuito. Non puoi passare al fitness/body building e allenarti con pesi “pesanti” e tempi di recupero lunghi? La tua massa muscolare ne gioverebbe (garantito) 😉

      Rispondi
  36. robby

    Tutto quello che dici è molto interessante e mi affascina. … vorrei aumentare la massa magra (1.60 cm x 47 kg).. ma l’unica cosa che mi fa desistere e il calcolo dei macros (cosa sono poi? ???) E il pesare gli alimenti….. è un problema vero?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Roberta, non è un vero problema, dato che leggendo il libro troverai strategie (e diete) che ti consentiranno di non calcolare nulla.

      Rispondi
  37. Ilena

    Ciao Ivan, articolo molto interessante, grazie!
    Io ho una situazione un po’ particolare e mi interessa avere il tuo parere. Ho iniziato a frequentare la palestra assiduamente ad ottobre del 2015 e ho visto effettivamente dei risultati sul mio fisico. Non dovevo perdere peso ma tonificare e definire i muscoli. Vedo che i miei muscoli sono più definiti e il corpo è più sodo, sono comunque di costituzione esile ma asciutta. Unico problema èmla pancia, lì non riesco a togliere la ciccia che non va via e mi rovina il punto vita, inoltre sembra che io non abbia muscoli addominali. Leggendo il tuo articolo mi pare di capire che aumentare l’attività cardio non servirebbe, ma allora come faccio a smaltire la ciccia sulla pancia? Attualmente vado in palestra 4-5 volte a settimana, faccio sala 1-2 volte a settimana con la scheda dell’istruttore e 3 volte a settimana il corso di power pump di Les Milles con i bilanciere e i pesi.
    Cosa mi consigli per migliorare l’aspetto dei miei addominali? Non ho unìalimentazione ricca di grassi per cui non so davvero dove intervenire.
    Grazie!

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Ilena

      devi capire in primis a quanto ammonta il tuo equilibrio metabolico.

      Eliminare il cardio, aggiungere dei circuiti HIIT (al posto di body pump magari).

      Mangia pulito, cerca di perdere peso (questo però dipende dal tuo equilibrio metabolico). Se il tuo grasso è localizzato li, dovrai dimagrire per smaltirlo. E per dimagrire la soluzione è la dieta.

      Rispondi
  38. elena

    ciao Ivan, io sono di 10 kg in sovrappeso (peso 67 kg alta 1,62 mt) e sono in fase di massa muscolare zero perchè non mi alleno da 1 anno e sono piena di ritenzione idrica con buchi ovunque. Sono un po’ persa sui passi da fare per seguirti: devo comprare il libro e fare da me? io per gli allenamenti avrei bisogno di una personalizzazione perchè ho un agenesia al braccio sinistro e con la parte alta posso fare poco con questo lato (solo eastici, estensioni, rafforzamenti ma non ho presa alla mano sinistra). aiutami step by step. grazie.

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Elena,

      non è possibile farti un programma step by step se non privatamente.

      Il libro è sicuramente un valido alleato che insieme all’area riservata, ti permetterà di capire tutto il da farsi.

      Ma chiaramente, dovrai allenarti e mangiare bene, senza questi due fattori migliorare è impossibile.

      Rispondi
  39. Chiara

    Ciao Ivan!
    Non ho ancora letto il libro, arriverà a giorni. Nel frattempo ho provato ad assumere le 1800 calorie per capire quale fosse il mio equilibrio metabolico ma in una settimana ho preso 2 kg! Da settembre a dicembre ho seguito una dieta di una nutrizionista di 1490 calorie per perdere peso e 3-4 volte a settimana 50 minuti di corsa.. ci sono riuscita..da 70 a 57. L’unico problema è che non assumevo quasi mai quelle 1490 calorie per paura di non riuscire a dimagrire davvero. Ne ho assunte molte di meno, non le ho mai contate con precisione ma più o meno lo so. Dai tuoi articoli, ho capito che mi servirebbe un reset metabolico. Vorrei sapere.. Devo andare sotto le 1490 calorie? Grazie 🙂

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Chiara, devi fare un reset metabolico partendo da 1300 calorie al giorno 😉

      Rispondi
  40. Marina

    Ciao Ivan! È troppo tardi per iniziare il reset metabolico vero? Cosa mi consigli?Cominciare per un mese oppure praticare digiuno intermittente 2/3 volte alla settimana?Grazie

    Rispondi
    • Ivan

      Dipende dal tuo equilibrio metabolico Marina, se è a 1200 devi fare per forza un Reset, se a 1800 puoi fare IF.

      Rispondi
  41. Camilla

    Ivan, sono Camilla xD (si, la rompiballe)
    Ti ringrazio davvero molto per la risposta al mio ultimo commento, sei stato molto chiaro. Se mi darai una buona risposta a quel che ti sto per chiedere e una valida alternativa alla mia situazione attuale che sta diventando un filino insostenibile non scoccerò più su FF su facebook, sparirò per qualche mese proprio. 🙂 Allora, ho scoperto che si, mangio e effettivamente grasso non ne vedo pur facendo solo hiit e un po’ di “cardio” quando corro in riscaldamento o quando vivo normalmente (cammino molto), ho scoperto che anche da ferma la situazione non manca molto e si, l’equilibrio è sulle 1800 che hai messo di esempio o poco più. Ho paura di non essere più in tempo per un reset fatto bene e un allenamento di pei abbinato a quel che già faccio per poter avere una situazione di salute e fisica sostenibile. Cosa consigli? Peso come a luglio scorso, 49 (a volte un kg su a volte uno giù), mi vedo giusta, ho paura di salire più che di scendere. Ultima cosa, anche sgarrando noto che non cambia nulla, anzi 🙂

    Rispondi
  42. Marilena

    Ciao, ho letto l’articolo e volevo capire se questo tipo di attività sia compatibile con la
    corsa in montagna che vorrei riprendere dopo uno stop di 2 anni causa infortunio. In questi 2 anni ho naturalmente messo su chili di troppo, vorrei perderli ma senza “svuotare” come è successo quando ho cominciato a correre. Si possono fare entrambe le attività o devo scegliere????

    Rispondi
    • Ivan

      Puoi fare entrambe, se la tua finalità non è quella di avere più massa muscolare possibile (in tal caso dovresti evitare la corsa).

      Rispondi
  43. Cristina

    Ciao Ivan, ho 45anni sono alta 178 e ultimamente sono ingrassata di 6 kg, arrivando a 74 kg 🙁
    Mi sono iscritta finalmente in palestra e vorrei acquistare anche il tuo libro, ma ho timore di non poter seguire i consigli perché 11 anni fa ho subito un bruttissimo incidente che ha cambiato un po’ la mia vita x cui non posso saltare e piegare le ginocchia (ho subito interventi ad ambo le ginocchia e alla schiena). Io non mi arrendo, ma certe cose non posso proprio farle, per cui i circuiti x me non sono fattibili. Ho speranze?
    Grazie 🙂

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Cristina, si assolutamente, hai speranze certo.

      E’ sufficiente evitare gli esercizi che non puoi fare, e allenarti facendo tutto il resto 😉

      dacci dentro

      Rispondi
  44. Isabella

    Ciao! Io sono laureata in scienze motorie e….. Ho assolutamente bisogno di dimagrire. Mi manca la motivazione e la forza x riuscirci. Negli ultimi anni ho preso tantissimi kg e ora mi viene da piangere nel guardarmi allo specchio. Sono alta appena 160 cm e peso 80 kg. E non di muscoli….x quanto comunque abbia una buona muscolatura. Vorrei prendere il tuo libro e iscrivermi in palestra. Lo trovo in libreria o solo Internet? Grazie
    Isabella

    Rispondi
  45. Stefania

    Ciao Ivan, sono Stefania, 19 anni e da 2 anni che mi alleno in palestra ma non ottengo i risultati sperati. Un info sugli hit:durante la fase massa quali sono gli hit consigliati? Devo allenare diversi distretti muscolari del corpo in una sola sessione o concentrarmi su uno (es solo gambe)?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Stefania, puoi usare gli HIIT che ti piacciono di più.

      Un HIIT non è fatto per costruire la muscolatura, quanto più per incrementare la capacità dei mitocondri di bruciare il grasso, a riposo.

      Quelli che preferisco hanno 2-3 esercizi e basta, come quelli che trovi nell’area riservata.

      Rispondi
  46. Greta

    Ciao Ivan, sono una ragaxza di 34 anni alta 1,55 e peso 62kg, tanta ritenzione e grasso sopratutto nella parte alta. Ho letto l’articolo, riassumendo: come prima cosa devo iniziare la dieta che hai indicato da 1800 kcal e pesarmi ogni mattina a stomaco vuoto per una settimana.
    Se non aumenta il peso vuol dire che parto avvantaggiata, se invece aumentasse devo fare il reset metabolico.
    In ogni caso grazie al tuo libro saprò cosa fare.
    È corretto?

    Rispondi
    • Ivan

      Esattamente Greta,

      se a 1800 non hai messo peso, significa che il tuo equilibrio metabolico è da 1800.

      Se lo hai perso, è più alto.

      Se invece sei ingrassata, hai un equilibrio metabolico più basso.

      Rispondi
  47. Valentina

    Ho letto l’articolo tutto d’un fiato. Complimenti! Devo solo provare il mio metabolismo e capire se sono sopra o sotto 1800 kcal.
    Intanto però sono quasi due mesi che mi sono iscritta in palestra. L’istruttore mi ha dato una scheda dove unisce cardio agli esercizi con i pesi (cerco di mettere sempre i 20/30kg a seconda dell’esercizio e di usare manubri da 4kg) Ti spiego.
    1 giorno:
    60 min di cardio + addominali 5xmax
    2 giorno:
    Riscaldamento, addominali 5xmax, chest press 4×10, cardio 10min ad intervalli di velocità, lat machine 4×10, pulley 4×10, cardio 10min intervalli, squat libero (devo imparare il movimento) 6×8 e 15min di camminata.
    3 giorno:
    Riscaldamento, addominali 5xmax, squat 6×6, affondi, 5×8, adduttori e abduttori 4×8, cardio 10 min intervalli, curl bilanciere 4×10, tricipiti 4×10, cardio 10min intervalli, spinte manubri alto 4×10 e 15 min di camminata.
    Ritieni ci sia un giusto equilibrio tra pesi e cardio? Scusa il papiro ma sono una neofita e voglio capire se più o meno mi sto allenando in maniera piuttosto equilibrata. Grazie in anticipo.

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Valentina,

      personalmente procederei in un altro modo.

      Allenamento con i pesi e dieta ben fatta, senza il cardio.

      Rispondi
  48. Giusy

    Ciao Ivan,seguo questa pagina da un bel pò ormai e ho avuto ottimi risultati seguendo una dieta ipocalorica accompagnata da allenamento con i pesi 3 volte a settimana; purtroppo da qualche mese,per problemi, ho abbandonato la palestra e mi son lasciata andare sul cibo e ho notato di aver messo qualche kilo, infatti seguendo una dieta e facendo sport il mio peso si manteneva intorno ai 56.5 kili (essendo alta 1.66) e da quando ho mollato tutto,sono arrivata a pesare 59/60 kili. Detto questo vorrei un consiglio: siccome il mio equilibrio metabolico è intorno ai 1400 kcal cosa mi consigli per tornare al mio peso iniziale?
    (Premetto che ora sono ferma,nessun allenamento).
    Dovrei fare un reset Metabolico o un Digiuno intermittente?
    Grazie 🙂

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Giusy,
      Metti in pratica quello che hai letto sia negli articoli, sulla pagina, nel libro e nella newsletter. Ora è tempo di digiuno intermittente, quindi ritorna sulla retta via e torna ad allenarti! 🙂

      Rispondi
  49. Ele92

    Ciao Ivan… sono una studentessa universitaria.. ho da poco ricevuto il tuo libro ma non ho ancora iniziato… mi alleno da poco più di un anno in sala attrezzi.. tra cardio (molto, con la convinzione di poter così compensare ai miei sgarri quotidiani- stress, ansia, e via con pacchi di biscotti e qualsiasi altra cosa mi capiti a tiro-) e schede standard alternate, A e B… nonostante le mie perenni e continue abbuffate ecc non metto tantissimo peso… da quest’estate ad oggi più o meno dai 53 kg fino ad un massimo di 58… per 1.59m di altezza… il “gonfiore” si nota soprattutto nella parte dell’addome, pancia e al massimo fianchi… sono piuttosto tonica.. mi alleno tutti i giorni anche 6 giorni su 7… E quasi tutte le settimane nel weekend faccio.una corsetta di un’oretta max all’aria aperta… oltre al cardio di tapis roulant, bike, ellittica in sala… (diciamo una mezz’ora totale. Tra inizio e fine allenamento)… il mio obiettivo è convincermi a perdere quei chiletti di troppo (troppi sgarri perché sfogo lo stress e le ansie sul cibo senza controllarmi) per raggiungere un fisico al top! Vorrei perciò capire da dove partire esattamente.. ho il libro anche se ancora da finire… premetto che con le diete fai da te ipocal da 1300 riesco a perdere anche 1,2chili in 5 giorni… e dato il leggero sovrappeso nonostante i continui e perenni sgarro, credo di avere un equilibrio metabolico piuttosto alto… dunque… poiché non ho capito sinceramente da dove partire, cosa mi consiglieresti? La dieta da 1800 qui dell’articolo? O Direttamente in reset? E da quanto? Voglio tornare presto in forma e soprattutto imparare a non sgarrare e a non lasciarmi andare con gli attacchi sul cibo! Grazie infinite per tutto ciò che fai, scrivi, e offri a noi! Gente come te dovrebbe essere ovunque! Grazie per aver letto e Spero in una risposta. Grazie.

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Ele,
      Rileggi questo articolo, finisci il libro e metti in pratica la teoria. Sai qual è il tuo errore, inizia a lavorare su quello.

      Rispondi
  50. Giusy

    Ciao Ivan,ti seguo da molto ormai e presto mi arriverà il libro,nell’attesa però avrei una domanda da porti: il mio equilibrio metabolico è intorno alle 1400 kcal e peso 59 kili per 1.66 di altezza,vorrei perdere quei kili messi in questi mesi (avendo abbandonato gli allenamenti per problemi) ma non so quale strategia attuare,cosa mi consigli? Purtroppo per un altro mese non potrò tornare ad allenarmi,quindi sono costretta a stare ferma o fare qualche allenamento in casa. Grazie 😊

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Giusy, prova con una paleo dieta. Nel libro è tutto spiegato 😉

      Rispondi
  51. Francesca

    Ciao Ivan! Articolo super interessante! Io ho letto solo da poco il libro e ho iniziato con i primi calcoli . Anzitutto premetto che non devo perdere peso (55kg per 1.70), ma ho un equilibrio metabolico molto basso (circa 1200kcal al giorno ) che vorrei incrementare . Cosa mi consigli di fare? Teoricamente la fase del reset avrei già dovuto farla a Settembre a quanto ho capito. Inoltre come macros ho calcolato(correggimi se sbaglio ), per chilo di peso corporeo, 1.6 g proteine , 0,8 grassi e 2 gr carbo per un totale di 1188 kcal (nel mio caso ). La mia domanda è: con cosa “riempio ” tutto il resto in modo da arrivare alle mie attuali 1200 kcal ? Aumento solo i Carboidrati ? E nel reset ? Grazie mille 😊

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Francesca,
      1.6 di pro, 0.8 fat e restanti calorie carbo 🙂

      Rispondi
  52. Giusy

    Ciao Ivan,in attesa dell’arrivo del libro posso seguire una dieta scritta nell’aria riservata?
    Dovrei fare un reset ma credo sia troppo tardi ormai.

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Giusy, si puoi certamente.

      Devi iniziare calcolando il tuo equilibrio metabolico.

      Rispondi
      • Giusy

        Una volta calcolato posso prendere spunto dalle diete nell’area riservata? Ovvero non seguirla esattamente com’è stata scritta ma ad esempio prendo la colazione dalla dieta variante A e il pranzo dalla dieta variante B e così via. Rientrando sempre nelle mie kcal giornaliere.

        Rispondi
        • Staff Fitness Femminile

          Ciao Giusy,
          Ti sconsiglio di mescolare le diete, a meno che tu non voglia conteggiare ogni alimento e farlo rientrare differentemente, in quanto le calorie del pranzo A, non hanno le stesse calorie del pranzo B.

          Rispondi
  53. Mary

    Ho 42 anni, sono alta 1,73 e peso 56 kg. Vorrei aumentare la massa muscolare senza aumentare di peso. Acquistando il libro ed accedendo all’area riseverta troverò delle diete e delle schede di allenamento anche per il mio caso?
    O devo solo allenarmi con i pesi ed hiit, mangiare sano e di più rispetto al mio equilibrio metabolico?
    Grazie

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Mary, per aumentare la massa muscolare devi allenarti con i pesi. Nell’area riservata c’è il protocollo di allenamento di Fitness Femminile.

      Puoi seguirlo sia da casa, con un bilanciere, che allenandoti in palestra.

      Se mangi pulito, il grasso non aumenterà.

      Rispondi
      • Rossella

        Ciao Ivan, ho ricevuto il libro per il conteggio dei macros ma non le credenziali per entrare nell’area riservata. Come funziona? Giungono via e mail? Grazie

        Rispondi
        • Ivan

          Ciao Rossella, si dovrebbero esserti arrivate via email al momento dell’acquisto ma se non le hai scrivi a tutorfitnessfemminile@gmail.com e te le diamo subito.

          Ciao 😉

          Ivan

          Rispondi
  54. Olga

    Ciao Ivan, ho bisogno di un consiglio su come proseguire per ottenere il massimo dal mio corpo. Allora mi alleno già da un po’, mi facevo seguire da un personal ma ispirata da te ho deciso di diventare io il mio personal. Ho iniziato con 1600kcal , sono passata poi a toccare le 2000kcal e ora mi aggiro intorno alle 1500kcal al giorno. Mangio sano e mi alleno con i pesi. Ho seguito i tuoi consigli e ho aggiunto gli hiit ai miei allenamenti. Voglio però perdere 4/5 kg (al momento peso 58 e sono alta 1,60 ). Cosa faccio????passo alla definizione estrema?non ho paura di nulla, ne di digiunare ne di svenire sotto i pesi. Aiutami 🙃

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Olga, prova a seguire la definizione estrema con un taglio del 10% sulle calorie totali suddiviso in giornate alte, medie e basse 😉 e poi scrivimi sulla pagina Facebook per monitorare i progressi.

      Rispondi
  55. Monia

    Ciao, ho acquistato e letto il libro. Davvero complimenti per i contenuti. Io sto seguendo una dieta fai da te sulle 1300 calorie praticamente senza carboidrati complessi che non derivino da frutta e verdura. Non dimagrisco di un etto nonostante l’allenamento con pesi e hiit che seguo da due mesi. Per questo ho iniziato a seguirti voglio provare a capire cosa sbaglio. Ora è tardi per il reset come posso procedere? Secondo i calcoli del libro l’equilibrio metabolico sarebbe a 2000.
    Grazie se riuscirai a rispondere.
    P.s. Come si può accedere alle selezioni per il percorso athena? Grazie di tutto

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Monia, le selezioni per il percorso Athena al momento sono chiuse.

      Comunque, se attualmente mangi 1300 calorie al giorno, puoi sistemare i macros (alzando le proteine come si dice nel libro) e passare al digiuno intermittente.

      Rispondi
  56. Valentina

    Ciao Ivan vorrei acquistare il libro .
    Sono vegana ed ho problemi alla tiroide.
    Faccio nuoto 2 volte a settima ed equitazione una volta a settimana.
    Con questo tipo di attività fisica posso avere risultati ?
    Non riesco ad andare in palestra.
    Grazie mille

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Valentina

      dal punto di vista alimentare si, ma per quanto riguarda l’allenamento, dovresti prendere un bilanciere per allenarti a casa e fare pesi 😉

      Rispondi
      • raffaella

        ciao Ivan scusami solo una domanda ,io seguo la paleodiet e quindi gli alimenti tipo avena e yougurth che tu indichi nella dieta da 1800 calorie per controllare il metabolismo,non mi sono consentiti …come posso fare ?
        grazie Raffaella

        Rispondi
        • Staff Fitness Femminile

          Ciao Raffaella,
          Ti chiedo di riportare la tua domanda sulla pagina facebook per avere la risposta da parte di Ivan 🙂

          Rispondi
  57. ilaria

    Ciao Ivan,
    da 2 anni ho preso 5kg e non riesco a buttarli via.
    Ho 42 anni, sento la differenza sul mio metabolismo.
    Attualmente faccio corsa, nuoto e crossfit e sto seguendo una scheda in palestra, mi alleno 6gg su 7. Sono seguita da un nutrizionista (il 3 nel giro di 1 anno) e non riesco a perdere peso ma soprattutto cm. E più non perdo peso, più mi demotivo, più mangio 🙁
    Tra 1 mese dove vivo io si inizia ad andare al mare e mi sa che anche per questa estate ho mancato il mio obiettivo bikini 🙁

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Ilaria,
      Leggi questo articolo.

      Rispondi
  58. Laura

    Ivan.. ho richiesto un incontro one to one dove ti spiego bene tutto ma .. ti anticipo.. io ho un metabolismo a meno di 1800 sicuramente.. non sono riuscita a seguire il reset ,solo per problemi di logistica non di volontà… faccio sia HIIT che ipertrofia con i fondamentali con personal trainer in palestra alle 7 di mattina a digiuno ( prendo aa e proteine whey o pralbumina dopo) prendo coQ10 e carnitina e basificante… faccio fatica ma la massa la metto piano piano , ma se sgarro un pochino.. ciao.. aumenta l’IMAT( grasso intramuscolare e AAT, grasso ectopico che misuro con impedenziometria , essendo, ahimè, io una nutrizionista PNEI.. i punti deboli? thinking progress.. il mio cervello non riposa e non recupero… lo so.. sono alta 1,57 e peso 50..51– ma a fatica mantengo il peso.. bevo 4 litri di acqua al giorno e ho provato a fare il digiuno intermittente saltando colazione e merenda , con la frutta prima di cena… non mangio quasi carbo.. ma non mangio quasi mai a casa .. a volte a pranzo prendo una proteina fra un consultorio e altro..la teoria la so ma faccio fatica su di me a praticare…consiglio??grazie!! devo ancora fare la foto con la maglietta e scrivere un mio commento..

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Laura,
      Hai le conoscenze per poter svolgere un buon lavoro, devi solo mettere l’impegno. Eliminare i carboidrati completamente non è la soluzione, quindi prepara i pasti e portali, organizza come molte donne devono fare. Metti in pratica la teoria.

      Rispondi
  59. Giorgia

    Ciao Ivan, francamente non so da dove contattarti, ho appena letto i tre principi. Vorrei comprare il libro, però vorrei dirti che il mio problema principale è riuscire a dimagrire. Peso 80 kg per 164 di h. Sono ferma da Novembre con il tennis, mi sono fatta male al gomito dx e sto facendo un secondo ciclo di terapie. Potrei fare un allenamento che mi aiutasse, anche, a rinforzare le braccia e resistenza cardiaca?….. Vorrei tanto riprendere a giocare a tennis…..definendo anche il corpo con il tuo programma.
    Mi daresti un consiglio?
    Poi, bisogna per forza provare a mangiate 1800 kcal?…. Si può fare direttamente il reset metabolico?…
    Grazie
    Giorgia

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Giorgia,
      Il consiglio è quello di acquistare il primo libro qui ed iniziare ad allenarti con i protocolli di fitness femminile. Per il calcolo dell’equilibrio metabolico, segui le indicazioni che hai letto nell’articolo, in quanto anche in caso di reset metabolico, devi trovare il tuo TDEE. In ogni caso, è tardi per iniziare il reset, quindi metti in pratica ciò che è indicato nell’area riservata del primo libro 🙂

      Rispondi
  60. Francesca

    due anni fa pesavo 71 kg per 164 cm.. dopo una dieta da circa 1300 kc sono arrivata a 61 kc…non riesco più a scendere di un etto. Da fine febbraio ho Intensificato l’attività fisica da 3 volte a settimana di nuoto a 6 volte ( 4 giorni pesi leggeri (3/5 kg) 1 giorno cardio liss, un giorno nuoto)..non riesco ad arrivare agli sperati 54/55 kg..Non so che fare ed ho perso la pazienza..

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Francesca,
      Leggi questo articolo 🙂

      Rispondi
  61. Daniela Nazzaro

    Ciao Ivan ho 44 anni e volevo chiederti se il tuo sistema di allenamento è indicato per donne della mia età.

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Daniela,
      Il programma è indicato per tutte le donne, con i giusti accorgimenti in caso di impedimenti di salute 🙂

      Rispondi
  62. Barbara

    Ciao Ivan, io ho comprato il tuo libro già da tempo, e mi chiedevo ma il progetto Athena chi lo può fare?
    Barbara

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Barbara,
      il programma Athena ha una selezione. Tutte possono prenotarsi, ma non tutte possono accedervi.

      Rispondi
  63. Sara

    Ciao!
    Nella dieta del reset, il peso delle verdure è considerato da crudo o da cotto?
    Grazie e scusa se la domanda è troppo banale! 😁

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Sara,
      il peso di tutti gli alimenti sono sempre da considerare a crudo.

      Rispondi
  64. Sara

    Scusa un’altra domanda.
    Durante la settimana del reset, come mi comporto con l’allenamento? Posso allenarmi o comunque?
    Grazie

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Sara,
      il reset è un periodo relativamente lungo, non una settimana. Forse non era quello che intendevi. Leggi questo articolo. Comunque sì, anzi, ti devi allenare durante il reset metabolico 🙂

      Rispondi
  65. Silvia

    Ciao Ivan, ho letto attentamente la mail che mi è arrivata ieri sul calcolo del TDEE e vorrei sapere se per calcolarlo devo tener conto anche dell’attività fisica che faccio attualmente. Vado in palestra 4-5 giorni la settimana. L’attività fisica che svolgo, per il momento è principalmente cardio. Come devo fare per calcolare il mio TDEE? Grazie mille
    Silvia

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Silvia,
      in questo articolo, trovi le indicazioni per il calcolo del tuo equilibrio metabolico 🙂

      Rispondi
  66. Luana Capizzi

    Ciao Ivan. Cerco di sintetizzare: oltre 20 anni di palestra, diete da fame,una genetica disastrosa, a 40 anni suonati prendo peso senza accorgermene, ritenzione..ecc…insomma, mi ritrovo in tutto ciò che ripeti continuamente. Aggiungi poi che anni fa mi ritrovo un menisco rotto, elimino in palestra tutti gli esercizi fondamentali per le gambe e due anni fa mi innamoro della bici (mtb e bdc) e parallelamete ho un calo di motivazione in palestra e a giugno del 2016 abbandono. Ora: un mese fa mi imbatto nella pag fb di FF. Ritrovo tante cose che ho sempre pensato e ritorna la motivazione. Mi riscrivo in palestra e decido che nonostante il menisco rotto voglio riprovare ad allenare le gambe..e lo sto facendo. Compro il libro. Cerco di leggere tutto ciò che trovo sul sito (mi manca ancora qualcosa). Essendo tardi per il reset decido di partire dalla definizione. Venendo da una recentissima esperienza con nutrizionista il mio metabolismo calcolato con impedenziometria (con elettrodi e in posizione supina) è di 1450 cal, sono alta 1,67m, al 1 aprile peso 62 chili con una percentuale di grasso corporeo del 25% circa in base all’ultima impedenziometria. Stanca delle diete a 1200cal (quella seguita con nutrizionista per perdere peso, per poi recuperare 7 chili in men che non si dica) decido di partire con dieta a 1500 cal (da verdura frutta, proteine e grassi buoni) nei giorni di non allenamento e 1700 (aggiunta di pane o riso integrale) in quelli di allenamento e con digiuno intermittente, allenandomi 4 volte a settimana. Nella prima settimana perdo velocemente quasi un chilo e decido di alzare le calorie a 1600 nei giorni in cui non alleno e 1800 in quelli in cui mi alleno. A distanza di un mese mi sento bene, ho ritrovato motivazione, sto perdendo peso lentamente (a oggi sono a 59.7 chili), mangio bene e mi sento appagata anche mentalmente. Durante questo mese non mi son concessa sgarri se non una volta a settimana una cheese cake fatta con yogurt greco 0% e frutta e base fatta con dei biscotti integrali il tutto fatto rientrare nel conteggio delle calorie giornaliere: in questa unica giornata salgo a 2250cal e taglio il giorno successivo il surplus calorico. Insomma…mi sembra di procedere bene. In palestra sto iniziando a caricare…purtroppo vado cauta con lo squat avendo il menisco a pezzi…ma non demordo. Mi spiace essere arrivata tardi e non aver acquistato il libro in prevendita (ma solo successivamente) e la maglietta e dunque di non poter accedere ad alcune aree….ma magari ci sono altri modi per accedervi….mi dirai….Nel frattempo son pronta ad acquistare il secondo…. Perdona il romanzo….

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Luana,
      Stai procedendo bene, continua così 🙂

      Rispondi
  67. Francesca

    Ciao, mi avete aperto un mondo! *_*
    Voglio comprare il vostro libro e seguire il vostro praogramma!!! Ma ho i battiti del cuore alti posso riuscire a farlo ugualmente? Sono abbastanza magra ma morbidina (skinny fat), ho 30 anni. L’anno scorso dopo visita cardiologica, cuore ok ma troppo veloce, ho iniziato a camminare veloce variando pendenza su tapis 3/4 volte a settimana. Ho aggiunto esercizi a corpo libero, alcuni con pesetti, per avere un po’ più definizione…la frequenza è migliorata ma è ancora alta sotto sforzo, quando faccio squat o sumo squat con i pesi (quelli colorati e inutili) ogni 25 ripetizioni (tot 100 per esercizio) i btm sono alti (160-170 btm) e non riesco ancora a correre…posso riuscire a seguire il vostro programma? Di recente ho introdotto HIIT ma per me praticamente tutto è HIIT e i burpee mi uccidono! XD infatti faccio molte pause di 1’/1’30” per riportare i btm sotto 120.
    Vi ringrazio tantissimo per l’attenzione e se mi risponderete!
    Grazie per le vostre spiegazioni chiare e sincere!
    Un abbraccio

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Francesca,
      Il programma può essere adatto a tutte le donne, ma in caso di impedimenti a livelli di salute, bisogna fare controlli regolari e sentire il proprio medico sulla situazione.
      Ti chiedo di riportare ad Ivan la tua domanda, sulla pagina facebook per una sicurezza maggiore nel tuo caso.
      Ti riporto comunque lo shop, da cui potrai acquistare i prodotti 🙂

      Rispondi
  68. francesca

    Buongiorno Ivan, sono dimagrita molto, specialmente nelle gambe, ma la pancia è un punto difficile da buttare giù . Secondo te ci sono speranze di avere un ventre piatto e scolpito considerando che ho una leggera lordosi? Se la risposta fosse si, su che tipo di allenamento mi dovrei orientare per intaccare questo mio punto critico? Grazie in anticipo.

    Rispondi
  69. Fabiana

    Ciao, sono alta 155 e peso circa 50 kg sto facendo da un mese unaaaa dieta ipocalorica 1300kl inquanto ho la ciccia su pancia e giro vita e pesavo 54…Sto facendo 10 sedute di ginnastica posturale per risolvere doloretti alla zona cervicale e lombare …ma nulla di grave …solo un lavoro che mi porta a stare seduta davanti a un PC per molte ore.
    Bene ora vorrei scolpire il mio addome, definirw il punto vita ed avere glutei da panico….Mi aiuteresti?

    Rispondi
    • Fabiana

      E soprattutto..lavorare con .I pesi potrebbe fare al caso di chi come.me ha mal di schiena?
      P.s. puo essere anche che avere fatto equitazione possa avermi lasciato qualche piccolo strascico alla colonna? 🙁

      Rispondi
      • Staff Fitness Femminile

        Ciao Fabiana,
        Dovresti valutare con un osteopata il tuo mal di schiena, puoi allenarti con i pesi se ti da l’ok e comunque partendo sempre con dei pesi che facciano al caso tuo 🙂

        Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Fabiana,
      Leggi tutti gli articoli del blog, acquista i libri da quin segui la pagina facebook recuperando i post.
      Allenati con i pesi e segui l’alimentazione secondo i macros.

      Rispondi
  70. Deborah

    Ciao Ivan spero di non fare domande alle quali non puoi rispondere perché troppo personali.. allora io mi alleno da quasi tre anni con tanta costanza e motivazione anche 6 volte a settimana se non lavoro e non ho nulla da fare.. Comunque il mio problema è la forza.
    Nel senso purtroppo per problemi.i di Schiena lo squat classico non posso farlo, al massimo quello frontale che mi viene ugualmente difficile e non riesco ad aumentare i carichi..Gli stacchi da terra li faccio, ci provo, mi vengono meglio anche a livello mentale..Ora la mia domanda è per chi non può fare stacchi e squat e quindi fa fatica ad aumentare i carichi, è possibile aumentare ugualmente la massa muscolare delle gambe e renderle più forti e affusolate? La parte alta risponde bene mentre le gambe sono proprio il mio punto debole. Sono alta 1,65 peso 54,5 bf 17% (9 kg)muscolo 25 kg

    Rispondi
    • Ivan

      Si certo Deborah, puoi allenare la muscolatura evitando gli esercizi che ti danno problemi.

      Ora, avrei qualcosa da ridire sul fatto che allenando le gambe queste diventano più “affusolate”… 😀 le Fitness Model hanno gambe d’acciaio ma non “affusolate”.

      Ma al di là di questo chiaro che si, puoi migliorare.

      Ivan

      Rispondi
  71. Giorgia

    Ciao Ivan, ho letto il tuo articolo e da lunedì vorrei iniziare la dieta per capire quale sia il mio equilibrio metabolico. Durante la settimana mi posso allenare come al solito?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Giorgia, si certamente.

      Ciao 😉

      Ivan

      Rispondi
  72. Barbara

    Ciao Ivan ho letto l’articolo e mi ha conquistato. Acquisto il libro e poi se ho dubbi ti chiedo. Grazie in anticipo

    Rispondi
  73. Giamila Gesualdi

    Buongiorno,
    Sono una quarantenne che per una decina d’anni ha mangiato poco o niente. I danni al mio metabolismo e al mio organismo sono ovvi ed evidenti. Tre mesi fa ho deciso di uscire da questa situazione quindi ho avviato una reverse diet dopo aver letto informazioni di massima on line e ho cominciato ad allenarmi con i pesi liberi a casa non potendomi permettere la palestra. Mi alleno duramente 6 giorni su sette per circa 1,30 – 2 ore e sono arrivata ad aumentare le calorie da 800 a 1250 circa, ma da sola temo di non riuscire ad andare oltre. Vorrei sapere se i tuoi libri possono dare dritte anche a chi come me non può usare le macchine. Vorrei tanto ottenere un fisico tonico e scolpito. Grazie,
    G.

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Giamila, si certamente, nell’Arte del Conteggio dei Macros capirai come fare una reverse diet e a spingerti più su.

      1250 calorie se ti alleni così tanto, sono davvero basse.

      Ivan

      Rispondi
  74. rachele franceschetti

    ciao ivan,ho appena acquistato il tuo libro, ancora mi deve arrivare, ma c’è scritto come fare il conteggio dei macronutrienti a me necessari?
    grazie rachele

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Rachele, assolutamente, se hai preso l’Arte del Conteggio dei Macros c’è tutto 😉

      se hai bisogno di aiuto, sulla pagina Facebook chiedi pure.

      ciao

      Ivan

      Rispondi
  75. Caterina

    Salve Ivan, le scrivo perchè ho acquistato e sto leggendo con attenzione il suo libro L’arte del conteggio dei macros, l’ho fatto perchè spero mi possa aiutare a liberarmi da una situazione che si protrae da tempo. Sono sempre stata robusta e ho sempre sofferto di disturbi intestinali apparentemente di origine nervosa, tre anni fa ho iniziato un programma alimentare studiato per me da una nutrizionista che mi ha fatto perdere 20 kg in 10 mesi (tutti quelli che dovevo perdere) ed ha risolto i miei problemi di salute. Tenga conto che sono un’istruttrice di fitness e faccio diverse ore al giorno di attività cardio, di tonificazione, funzionale e, ultimamente anche hiit quindi suppongo che la velocità del dimagrimento sia dovuta anche a questo. Il problema è che ora sono mentalmente incastrata in questo piano e non riesco a gestire autonomamente la mia alimentazione, ho dubbi che mi mettono ansia e se devo per forza mangiare cose diverse mi sento in colpa e non so come recuperare. Tra l’altro da due anni pur rimanendo costante nel peso, non ho il ciclo e avendo escluso patologie diverse il fatto è imputabile al dimagrimento. Sono alta 1,54 e peso 57 kg, ho una massa muscolare abbastanza importante e, come le ho detto, una vita piuttosto attiva, credo che il regime alimentare che doveva essere funzionale al dimagrimento mi abbia portato a quello che lei definisce starvation mode, del quale, peraltro, presento anche diversi altri sintomi. Ritengo probabile che la nutrizionista, seppure bravissima ad individuare e risolvere i miei problemi, non abbia avuto piena coscenza del tipo di attività che faccio e che questo mi abbia portato au un livello di nutrizione non sufficiente. Io vorrei solamente imparare ad alimentarmi scegliendo con cognizione di causa i cibi adatti alla mia salute tenendo conto del mio stile di vita e permettendomi di variare senza sentirmi per forza in colpa e senza rinunciare , cosa ce ho fatto per molto tempo, ad una normale vita sociale che includa anche cene fuori. Il mio problema è che per motivi lavorativi non riuscirò a sostenere allenamenti in sala pesi più di 1 volta a settimana, crede che riuscirò a gestire comunque con successo l’alimentazione una volta presa confidenza con i macros? Mi consiglia un reset metabolico. Grazie mille a lei o a chi potrà rispondermi.

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Buongiorno Caterina,
      Non avendo precisato quale libro hai acquistato, ti indico comunque lo shop per l’acquisto del libro “l’arte del conteggio dei macros”. In questo modo avrai a disposizione tutte le informazioni per creare una dieta puntata esattamente sulla tua forma, peso e percentuale di massa grassa. Non avere paura di allontanarti dal piano dato dalla nutrizionista. L’importante è l’introito calorico controllato, ciò che ti ha fatto dimagrire con la nutrizionista è stato il deficit nell’apporto calorico.
      Ho troppe poche informazioni per indicare la strada da seguire, se un reset, se un cut o una ricomposizione corporea, ma sul libro trovi indicata ogni strada.
      Se riuscissi ad aumentare gli allenamenti con i pesi, metteresti la ciliegina sulla torta, ma continua così!

      Rispondi
  76. Erica

    Ciao Ivan! Io sto provando a fare ricomposizione corporea cosa non affatto semplice per me ma voglio cimentarmici seriamente mentre per quanto riguarda l’allenamento non so ancora bene come regolarmi poiché sono istruttrice di pole dance e mi alleno 5 volte la settimana ma non credo di includere tutte le fasce muscolare ma non vorrei nemmeno essere stremata per fare il mio sport.. hai qualche consiglio al volo? Ho letto entrambi i libri ma mo sfugge come adattare l’allenamento

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Erica, ho troppe poche informazioni.

      Nella Pole lavora bene la parte sopra e l’addome giusto? Quindi dovresti allenare gambe e glutei due volte a settimana.

      Riguardo alle calorie della dieta, non conoscendo né il tuo peso né il resto, è difficile darti consigli.

      Ciao 😉

      Ivan

      Rispondi
  77. Enza

    Ciao Ivan… da domani inizio questa dieta e ti farò sapere com’è andata.Grazie mille per i tuoi ottimi consigli.

    Rispondi
  78. Carla barchiesi

    Top,,,,!!!!!!! Illuminante,tecnico,specifico

    Rispondi
  79. Giusy

    Ciao Ivan, ho letto il libro fitness femminile, sono in forte sovrappeso. Volevo sapere se posso iniziare, il tuo programma , con il reset metabolico o devo seguire una delle diete ipocaloriche intervallata dai refeed?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Giusy, se sei in forte sovrappeso è meglio se per ora tagli le calorie e cerchi di abbassare il più possibile la massa grassa e il peso.

      Che equilibrio metabolico hai?

      Scrivimi su Facebook nella pagina, così parliamo in tempo reale 😉

      Ciao

      Ivan

      Rispondi
  80. Anna

    Ciao Ivan,
    Sto iniziando ora a seguirti..e ancora devo leggere qualche email. Purtroppo io vengo da una situazione di disturbi alimentare per fortuna superati brillantemente. Ora però vorrei costruire un bel fisico d’acciaio come dici tu. Ora sto provando a introdurre tutti gli alimenti che servono ma noto solo che mi portano a gonfiare come una zampogna. Ora domani comprerò i tuoi libri…ma la corsa è così sbagliata?? Io la amo..cioè io corro per il mio benessere psichico..mi fa sentire libera insomma la mia passione..anzi e grazie a lei che ho superato l’anoressia, quindi per me lasciarla stare mi sembra quasi di tradirla.
    Comunque passiamo a noi..io sono un soggetto ginoide(ahime) riuscirò mai ad avere un bel fisico skinny fit(come lo chiamo io ahahahha)

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Anna, premetto che non ti ho mai vista quindi per dirti “si Anna puoi arrivare qui in 12 mesi”, dovrei per lo meno incontrarti in una consulenza.

      Ciò detto, puoi migliorare, ma devi lavorare bene sia sull’alimentazione che sull’allenamento.

      – Conteggio dei Macros

      – Allenamento con i pesi

      – La giusta quota proteica

      – Il giusto riposo

      – La giusta idratazione

      Leggi questo libro se non lo hai già fatto e poi scrivimi su Facebook (dicendo ciao sono Anna ti avevo scritto sul sito), così ti dò qualche consiglio più preciso.

      Per concludere, persevera, allenati bene (lascia perdere la corsa se puoi, so che ti rilassa, ma non puoi avere un fisico d’acciaio correndo), e i risultati arriveranno al 100%.

      Ivan

      Rispondi
  81. Marta

    Ciao sobo tanti anni che mi guardo allo specchio e non mi piaccio
    Mi potreste aiutare?

    Rispondi
  82. veronica

    Ciao Ivan,
    sono podista da diversi anni e vado in palestra facendo pesi e circuiti a corpo libero. Vorrei però vedere dei risultati eliminando il grasso che mi fa compagnia 😉
    Ho letto il punto dove la corsa viene assolutamente sconsigliata. Non volendo però toglierla (gareggio, non faccio solo corsette all’aperto per capirsi) posso comunque fare i pesi alternandoli alla corsa e vedere dei risultati? O è tutto inutile?
    Vorrei prendere uno dei due libri, quale ritieni più adatto da comprare nel mio caso?
    Grazie mille per questo stupendo sito.
    Veronica

    Rispondi
    • VERONICA

      ps. anna anche io ho avuto problemi alimentari, complimenti.

      Rispondi
    • Ivan

      Ciao Veronica, si ma c’è un problema.

      Se inizi ad allenarti con i pesi metterai massa muscolare che ti rallenterà nella corsa, quindi perderai secondi sulla tua performance (ne sono sicuro al 100%).

      Chiaramente migliorerai, ma chiaramente alla fine dovrai scegliere o una o l’altra strada perché insieme non ti daranno i risultati che vuoi.

      Nel tuo caso inizia dall’Arte del Conteggio dei Macros, così riuscirai a settare perfettamente l’alimentazione.

      E poi iscriviti qui X-Woman-Challenge.com

      Ciao

      Ivan

      Rispondi
      • VERONICA BIRRI

        grazie ivan per il tuo riscontro. intanto sto studiando il tuo libro e sono già iscritta a X WOMAN. Non posso rinunciare alla corsa, almeno per ora è la mia passione più grande ma sto seriamente iniziando i pesi per ottenere dei risultati. PERCHE’ LI VOGLIO ECCOME. Magari poi ci sarà da scegliere e chissà davvero se… GRAZIE.
        Attendo l’altro libro con ansia.

        Rispondi
  83. Stefania

    Ciao Ivan. Ho letto il libro ma non ho capito
    Una cosa: dopo aver capito il proprio equilibrio metabolico bisogna subito passare al reset
    Metabolico o fare prima il digiuno intermittente. Mi sembra di aver letto col reset si fa da settembre a febbraio e il digiuno da marzo ad agosto. O sbaglio? Grazie mille

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Stefania, semplifico il più possibile:

      se il tuo equilibrio metabolico è alto (e quindi mangi circa 2000 calorie al giorno o più), allora puoi entrare in definizione fin da subito, adoperando una delle varie metodiche tipo digiuno intermittente, o anche facendo 5 pasti al giorno, purché tu sia in ipocalorica (quindi creando un deficit calorico). Questo passaggio è spiegato bene nel libro L’Arte del Conteggio dei Macros, il deficit calorico è importante per perdere peso.

      Il discorso vale ovviamente se hai peso da perdere, se invece sei molto magra e vuoi mettere peso, inizia da subito il Reset.

      Ciao

      Ivan

      Rispondi
  84. Elisabetta

    Ciao Ivan,
    Ho visto che il libro ‘Come allenarsi in modo scientifico’ e’ esaurito, da quando sarà disponibile?
    Grazie mille!

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Elisabetta, da settembre sarà ancora disponibile.

      Ciao

      Ivan

      Rispondi
  85. psiche78

    Ciao Ivan! Volevo sapere se per snellire le gambe (che da sempre sono il mio punto debole) è sufficiente l’allnamento con i pesi, o è meglio affiancare anche la corsa. Grazie

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Psiche, pesi e dieta.

      Sfoglia la pagina Facebook e guarda la trasformazione di Erica (una ragazza che ho seguito durante le consulenze private) e guarda come sono cambiate le sue gambe grazie ai pesi e alla dieta.

      Ciao

      Ivan

      Rispondi
  86. Jo

    Ciao Ivan! fino a pochissimo tempo fa andavo in palestra e mi allenavo coi pesi, e mi piaceva anche tanto, non è mai stato un sacrificio per me! Purtroppo il mio problema di emorroidi è peggiorato e il medico mi ha detto che è stato portato da questo tipo di allenamento, quindi mi ha fortemente sconsigliato di ricominciare con i pesi una volta guarita ma di prediligere attività cardio che non sottoponga le vene a queste pressioni (per non ritrovarmi di nuovo a non riuscire nemmeno a camminare e quindi lavorare dal male)…per me è stata una botta perché io amo i pesi soprattutto perché come dici giustamente aiutano a raggiungere il fisico che ogni donna sogna! Cosa ne pensi a riguardo?

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Jo, è possibile effettivamente.

      L’incremento pressorio può aggravare una situazione di questo tipo.

      Hai provato ad allenarti con pesi leggeri facendo tante ripetizioni? Ad esempio, una trentina per esercizio.

      Se riduci il carico a favore del numero di ripetizioni la situazione dovrebbe migliorare notevolmente.

      Prova, spero ti vada bene.

      Ciao

      Ivan

      Rispondi
      • Jo

        Qualcuno mi aveva detto di questa possibilità in alternativa ai pesi più importanti e con meno ripetizioni che usavo prima….non ho mai provato in realtà, ma se non ho scelta è l’allenamento risulta comunque efficace proverò senz’altro appena sarò di nuovo un po’ a posto! Grazie mille del consiglio! Ciao!

        Rispondi
  87. Vivia

    Ciao Ivan! ho letto tutto d’un fiato il libro l’arte del conteggio dei Macros e mi ha dato una notevole spinta verso un primo cambiamento. Per questioni di tempo non posso iscrivermi in palestra perchè non riuscirei ad andarci in modo costante. ha senso allenarsi a casa? Cosa dovrei acquistare per fare dell’ home fitness adeguato? (tenendo conto che a settembre comprerò il libro e sicuramente ne saprò di più!). Grazie!

    Rispondi
    • Ivan

      Ciao Viviana,

      In primis iscriviti qui X-Woman e acquista un bilanciere e due manubri 😉

      Ivan

      Rispondi
  88. Bradipa

    Vorrei ringraziare e fare i complimenti all’autore di questo articolo e in generale a Fitness Femminile. Mi ci sono imbattuta per caso e devo ancora leggere ed esplorare quasi tutto ma era tantissimo che non trovavo un sito sul fitness che mi sembrasse interessante e convincente come questo. Anzi, da anni li schivavo come la peste perchè mi facevano l’effetto opposto a quello sperato (ok, io sarò un caso perso, ma conta molto anche l’atteggiamento e l’attendibilità di chi li cura!). Invece spero che questo sia uno stimolo per continuare un’attività fisica che adesso è fonte solo di fatica e frustrazioni, tanto che la tentazione è quella di lasciar perdere. Ma sto cercando di cambiare rotta e togliere il cardio per privilegiare i pesi, e spero di trovare in Fitness Femminile la motivazione necessaria, per cui aspetto con impazienza la riedizione del libro.
    Intanto ho preso il libro del Conteggio dei Macros perchè dovrei anche perdere 6-7 chili; a esser sincera però vorrei provare una dieta ipocalorica prima di un reset metabolico, che mi terrorizza per il rischio di prendere troppo peso prima di riprendere a tagliare le calorie. Quindi per ora faccio solo complimenti, ma non domande perchè non voglio risposte, ma appena ne sentirò il bisogno sarò in prima fila a rompere le scatole… 😉

    Rispondi
    • Ivan

      E’ una buona idea, prima perdi peso, poi quando sei arrivata alla massa grassa che vuoi e alla forma che desideri, puoi fare reset.

      Non prima 😉

      Ciao

      Ivan

      Rispondi
      • Bradipa

        Azz…ti avevo detto che non ti avrei scocciato subito, ma mi è già venuta in mente una domanda. Il mio fabbisogno calorico, da calcoli vari di una dietista (e anche miei in base alle varie tabelle), dovrebbe essere 1700 kcal. Ma in effetti l’unico modo per saperlo davvero è la settimana a 1800 che proponi come punto di partenza. Ma in questa settimana ci si deve allenare normalmente o stare a riposo? Conta che se tolgo l’attività fisica in palestra sono letteralmente un bradipo incollato al pc, quindi consumo calorico pressochè pari al metabolismo basale !

        Rispondi
  89. Paola

    Ciao ivan😊 Ho appena iniziato a seguirti …..i tuoi suggerimenti sono,preziosi….mi è sempre stato detto che ho un metabolismo basale basso (1500 calorie) per cui alterno periodi di fame ai quali seguono ovviamente periodi in cui mando al diavolo la dieta. Inizierò fin da ora a seguire i tuoi consigli e quando tornerà disponibile in store acquisterò il tuo libro. Vado in palestra , mi alleno con pesi leggeri, ma non seguo un vero e proprio programma ……ciao e grazie di condividere con noi la tua esperienza!!!! Paola

    Rispondi
    • Ivan

      Grande Paola!

      Segui il conteggio dei macros e vedrai che non soffrirai più di periodi altalenanti.

      Troverai l’equilibrio alimentare giusto.

      A presto

      Ivan

      Rispondi
  90. Simona

    Ciao a tutti! Seguo con interesse tutto ciò che viene scritto.
    Ho comprato e letto entrambi i libri.
    Ho letto di un programma Athena, spero di ricordare bene, di cosa si tratta?
    grazie mille
    Simona

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Simona,
      Il programma athena è un percorso dove si viene seguire one to one da Ivan.

      Fino al 2018 non sarà disponibile e sarà molto diverso dal precedente 🙂

      Rispondi
  91. veronica

    Ciao Ivan,

    sveglia alle 6.20 colazione allenamento spuntino 10.30-11 e pranzo alle 13.30 (a lavoro) spuntino alle 17 (a lavoro) e cena alle 20. Posso cambiare anche lo spuntino mattina / sera? Ho infatti più fame al mattino. Da quello che scrivi di solito e cioè che non sai neanche quanto/quando mangiano le tue ragazze direi di sì, ma aspetto conferma. Grazie

    Rispondi
  92. Erica

    Ciao Ivan..non ti conoscevo..mi sono imbattuta qui nel tuo articolo casualmente,facendo molte ricerche su Internet. Ho letto tutto ed è davvero interessantissimo. Vorrei un tuo consiglio.Ho 25, 1.65 e fino a 3 anni fa,il mio peso era di 63 kg; mangiavo in modo corretto e la mia intenzione era quella di perdere qualche chiletto,almeno 3-4 ma non ci riuscivo. Cosi pensando di sbagliare qualcosa,sono andata da una nutrizionista,ma anche seguendo il suo regime perfettamente non vi è stata perdita di peso né di centimetri.. In questi anni pur mangiando sempre correttamente ed essendo sempre seguita dalla nutrizionista, ho iniziato ad ingrassare(senza un apparente motivo) e ad oggi peso 70 kg ed ho accumulato grasso anche sulla pancia e sulle bbraccia(cosa che prima non avevo); “finalmente” ho scoperto che il motivo è che io ho l’ovaio policistico. È una cosa abbastanza comune e Ovviamente non a tutti causa problemi di amenorrea o difficoltà a dimagrire..ma a me purtroppo si ! Non sono insulino resistente. Già da circa 5 mesi ho iniziato un’alimentazione a basso indice glicemico, ma ancora adesso non c è nessun cambiamento di peso. Mi hanno detto che soprattutto nel mio caso è ancora più importante il movimento. Che tipo devo fare?a me hanno consigliato che per questa patolgia la cosa giusta da fare è il cardio..quindi tanta corsa corsa e corsa. Tu cosa mi dici? Anche nel mio caso,consigli di fare pesi? O ci sono altri esercizi che puoi consigliarmi? Scusa per essermi dilungata. Spero in una tua risposta e grazie .

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Erica,
      Molte ragazze che seguono FF hanno ovaio policistico, quindi non ci sono problemi 🙂

      Acquista il libro che trovi qui ed inizia il protocollo di x woman, iscriviti alla newsletter che trovi qui 🙂

      Rispondi
  93. Lorella

    Ciao Ivan,
    mi stavo chiedendo quando sarà disponibile “la Bibbia dei glutei perfetti”?

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Lorella,
      a Natale 🙂

      Rispondi
  94. Anto

    Ciao Ivan. Sono anto ciò 37 anni. .. Premetto che ho perso quasi 25kg alla tenera età di 20anni nonostante pensassi 80kgsn sempre stata tonica ecc xche ho sempre fatto attività agonistiche calcio bici…ora però non faccio più sport da dieci anni ed il peso attuale è di 52kg….si metto ogni tanto qualche chilo 3max 4 ma poi CN buona volonta ritorno in regime…. Diciamo che ora mangio sano carne pesce ecc prima solo panini patatine ecc…..! Adesso però il mio muscolo si è svuotato la mia pelle e flaccida dopo le ultime mie dietine (causa anche problemi d salute)e è cm se il mio muscolo soprattutto alle gambe sia morto…. Me lo sento svuotato invece prima era bello duro….. Vorrei iniziare la palestra.. Secondo te avrò possibilità di tonificare il mio fisico??? … Dopo tutto sto tempo che Sn rimasta ferma….. Domani inizierò le ferie e starò ferma x otto mesi….. Quindi volevo dedicarmi al mio fisico…

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Antonella,
      Non importa quanto tempo sei rimasta ferma. Puoi iniziare ed avere risultati.
      Acquista il libro indicato in questo link “l’arte del conteggio dei macros” ed iscriviti alla newsletter di x woman, il nuovo programma di allenamento da qui.
      Buon inizio 🙂

      Rispondi
  95. Vittoria Costa

    Ciao, Ivan. Mi scuso in anticipo per la domanda banale, ma l’unica cosa che non mi è chiara è se, in questa settimana “di prova” da 1800 kcal per testare l’equilibrio metabolico, bisogna comunque allenarsi nel frattempo (e se sì, più o meno con che intensità) o se è meglio astenersi- per evitare giorni in cui brucio più di altri o comunque di bruciare più di quanto non farebbe il mio corpo col solo (orientativamente!) metabolismo basale. Spero di essere stata chiara 😅
    Grazie, Vittoria.

    Rispondi
    • Staff Fitness Femminile

      Ciao Vittoria,
      L’alimentazione e l’allenamento sono indipendenti, ma importanti allo stesso modo.
      Allenati anche durante il calcolo dell’equilibrio metabolico e spingi sempre al tuo massimo!

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la nostra

Privacy Policy

Fitness Femminile Copyright © 2016

Trainer Alpha Ltd - VAT number MT23559704

 

LASCIA QUI SOTTO NOME E EMAIL

E Ricevi Subito le 3 Leggi Fondamentali del Fitness

Complimenti, ti sei iscritta! Riceverai a breve la prima email!